L'uomo con il naso sulla fronte

Aveva perso il naso in un incidente; i medici glielo hanno fatto ricrescere in fronte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-09-2013]

naso fronte

I trapianti di organi, o persino di arti o altre parti del corpo, non sono certo una novità.

Quanto sta accadendo a un ventiduenne cinese - di cui è noto soltanto il nome, Xiaolian - è tuttavia quantomeno originale. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Recenti scoperte genetiche affermano che l'invecchiamento controllabile e quindi potremo vivere tutti pi a lungo. Cosa ne pensi?
E' una grande scoperta, sono contento di vivere pi a lungo.
L'importante poter vivere bene e in salute.
Trovo che la genetica si stia spingendo oltre i limiti umani.
Significa che dovremo tutti lavorare pi a lungo e andare in pensione pi tardi.
Questo contribuir al sovraffollamento del pianeta.

Mostra i risultati (5994 voti)
Leggi i commenti (14)
Xiaolian aveva perso il naso in seguito a un brutto incidente subito più di un anno fa; per la precisione, l'incidente gliel'aveva seriamente danneggiato, quindi un'infezione ha reso impossibile una normale ricostruzione.

I medici hanno quindi deciso di seguire una strada alternativa: gli hanno fatto crescere un nuovo naso sulla fronte, e presto glielo trapianteranno al posto di quello originale danneggiato.

Grazie a un espansore della pelle e a cartilagine prelevata dalle costole, i chirurghi sono riusciti a modellare ciò che appare un naso naturale in tutto e per tutto, salvo che nella posizione. L'articolo continua dopo il video.

D'altra parte, pare che la scelta della fronte sia stata in qualche modo obbligata: i medici hanno infatti dichiarato che, dovendo far ricrescere una parte del corpo, è meglio che ciò avvenga vicino al luogo dove andrà impiantata, anche per rendere più semplice lo "spostamento" e ridurre al minimo (o evitare del tutto, se possibile) la necessità di dover tagliare e poi ricollegare nervi e vasi sanguigni.

Quanto a Xiaolian, presto si ritroverà con un naso nuovo al posto giusto e una cicatrice in fronte a ricordo del trapianto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)


Puzza anche a me. Leggi tutto
28-9-2013 17:46

Se la notizia vera, e non ci saranno effetti collaterali da dopo trapianto, bravi i medici cinesi!!
27-9-2013 20:03

Ma mai possibile che nessuno legga per intero l'articolo? :roll: Gli hanno fatto crescere il naso in fronte per trapiantarglielo al posto di quello danneggiato. Un po' come l'orecchio del topo di qualche anno fa, ricordate? Detto questo, potrebbe anche essere una mossa pubblicitaria, a mezza via fra il vero e il falso e non mi... Leggi tutto
27-9-2013 18:16

Come mi puzza di falsa notizia.... :shock: :shock: :shock: Ciao
27-9-2013 17:27

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la pi grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si l da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (1071 voti)
Novembre 2022
Da Intel i processori con gli optional a pagamento
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 novembre


web metrics