Valutazione e specifiche tecniche

In prova: Kaspersky Internet Security 2014



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-12-2013]

ape

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
In prova: Kaspersky Internet Security 2014

Requisiti di sistema minimi

Processore: 800 MHz (Windows XP) o 1 GHz (Windows Vista, 7, 8, 8.1).
RAM: 512 Mbyte (Windows XP), 1 Gbyte (Windows Vista, 7, 8 e 8.1 a 32 bit), 2 Gbyte (Windows Vista, 7, 8 e 8.1 a 64 bit).
Spazio libero su disco: 480 Mbyte.
Altri requisiti: unità CD/DVD per l'installazione, connessione a Internet per gli aggiornamenti, mouse.
Software necessario (Windows): Internet Explorer 8 o successivo, Windows Installer 3.0 o successivo, .NET Framework 4. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2897 voti)
Leggi i commenti (29)
KASPERSKY INTERNET SECURITY 2014
Prezzo Euro 69,95 IVA Inclusa
Sistema Operativo Windows XP e successivi, Mac OS, Android
Licenza Fino a 3 PC, durata 1 anno
Funzionalità 4.5

Offre una protezione completa dalle minacce e supporta anche i dispositivi mobili Android, senza richiedere risorse esagerate. L'ottimizzazione di Windows 8 potrebbe essere migliorata.

Documentazione e facilità d'uso 4.5

L'interfaccia è intuitiva e le funzioni principali sono tutte a portata di clic.

Condizioni Commerciali 4

Si trovano software analoghi anche a prezzo inferiore, sebbene questo prodotto non sia il più costoso in assoluto.

Giudizio Globale 4.5

Il prodotto conferma la sua ottima fama per quanto riguarda l'efficacia della protezione e guadagna ulteriori punti grazie al supporto a più dispositivi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{Macro}
Kaspersky ha il problema della pesantezza che fino al 2013 non è stato risolto
14-2-2014 17:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarà la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in più e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza più civiltà.
Non ci sarà più. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3345 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics