Muki, la tazzina da caffè col display

Mostra foto e immagini grazie al calore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2014]

Paulig Muki

Muki è una tazzina da caffè del tutto particolare.

Inventata dalla finlandese Paulig, è dotata di uno schermo alimentato dal calore del caffè stesso, convertito in energia elettrica. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è l'invenzione che aspetti di più?
L'auto che si guida da sola, senza conducente
Un chip per migliorare la memoria e incrementare le capacità cognitive dell'uomo
La carne fabbricata in laboratorio
L'auto (o la bicicletta) volante
Un robot personale per i lavori pesanti o noiosi
La macchina per viaggiare nel tempo
La pillola per aumentare la longevità
Nessuna di queste
Non lo so

Mostra i risultati (2260 voti)
Leggi i commenti (12)
«Potete caricare l'immagine dal vostro smartphone oppure lasciare che i vostri amici vi sorprendano» spiega il sito ufficiale.

Lo schermo di Muki non è un LCD ma adopera la tecnologia e-ink, la stessa utilizzata dai lettori di e-book: in questo modo serve energia soltanto per cambiare l'immagine, non per mantenerla visibile.

La comunicazione con lo smartphone avviene invece tramite Bluetooth; grazie a un termometro integrato in Muki, sul telefono appare la temperatura della bevanda. L'articolo continua dopo il video.

Al momento Muki non è in vendita; il sito afferma che in agosto inizierà il bete testing, aperto a chi è interessato a scrivere una recensione della tazzina da caffè tecnologica ma anche a chi ha suggerimenti e osservazioni da sottoporre.

Per partecipare occorre completare un modulo online sul sito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Questa è veramente degna del "Mai più senza"! :roll:
22-4-2014 19:20

Quando non si ha proprio voglia di pensare a cose serie. :roll:
22-4-2014 15:15

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I provider che filtrano il peer to peer
consentono a tutti gli utenti di usufruire della banda larga
ledono i diritti degli utenti che hanno acquistato un abbonamento a banda piena

Mostra i risultati (6130 voti)
Settembre 2022
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 settembre


web metrics