A Roma la fibra ottica da 1 Gbps

In modalità Fiber To The Home, raggiunge privati e aziende.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-07-2014]

fibra roma 1 gbps

Unidata ha lanciato sul mercato GigaFiber, un servizio erogato attraverso una infrastruttura in fibra ottica di tipo FTTH che garantisce una connessione Internet ad altissima velocità, in grado di raggiungere 1 Gbps.

L'azienda utilizza la fibra in modalità cosiddetta FTTH (letteralmente Fiber To The Home, ovver "fibra fino a casa") perché riesce a raggiungere direttamente la singola unità abitativa fornendo una trasmissione dati molto più veloce ed efficiente della soluzione FTTC (Fiber to the Cabinet / VDSL) che viene usata dalla maggior parte degli operatori. La velocità fino a 1 Gbps è straordinariamente più veloce di qualsiasi altra soluzione.

Oltre ad ampliare ulteriormente la già vasta gamma di offerte legate alla fibra, con GigaFiber Unidata permette a privati, aziende, condomini, centri commerciali e pubbliche amministrazioni di utilizzare Internet non solo per la navigazione ad altissima velocità, ma anche di effettuare chiamate con il VoIP, installare impianti di videosorveglianza IP e altre applicazioni che richiedano un'altissima capacità di collegamento.

Grazie al cablaggio degli edifici in fibra ottica, gli stessi cavi ottici possono essere utilizzati per ricevere il segnale TV digitale terrestre e satellitare, contribuendo così anche all'eliminazione delle numerose, disordinate e inutili antenne che popolano i tetti dei palazzi e che rovinano i panorami più belli d'Italia.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocità?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)

Renato Brunetti, presidente di Unidata, ha dichiarato: "Dal prossimo settembre GigaFiber si potrà utilizzare su alcune aree di Roma in forma sperimentale. Inizieremo con la zona nord di Roma, per poi estendere il servizio, all'inizio del prossimo anno, sia in zone già da noi cablate in fibra ottica sia in nuove aree nella città e nella provincia".

L'offerta di Unidata, per quanto riguarda la fibra ottica, non è rivolta soltanto agli utenti business ma anche a quelli residenziali, un segmento di mercato che l'azienda intende affrontare con maggiore determinazione.

I prezzi del servizio, che si affianca all'attuale Unifiber con velocità fino a 100 Mbps, non sono ancora stati resi noti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Quante parole per nulla, senza offesa. È semplice e conveniente installare uno switch-router-NAT con un interfaccia fibra e N interfacce ethernet. La perdita di velocità è irrilevante poiché ormai qualsiasi interfaccia ethernet è del tipo a 1 Gbit/s, inoltre quello che conta è la velocità garantita dal provider che sarà comunque molto... Leggi tutto
21-7-2014 17:45

{dbp}
meccanico e sperare che onestamente svolga il suo lavoro, altrimenti se ha pre so i soldi ed i freni non funzionano, è meglio che ti fai il segno della croce. saluti Paolo p.s: oste, scusi com'è il vino ? che cosa volete che vi dica l'oste ? vi dirà che il vino fa schifo o che è buono ? non... Leggi tutto
20-7-2014 23:27

{dbp}
per i fondelli, dato che era più un plug&pray che plug&play. La presa per i fondelli si basava appunto sulla speranza che all'inserimento di un device, o di un cavo, il sistema operativo lo avrebbe dovuto rilevare, senza richiesta di configurazioni od inserimenti di drivers. Nemmeno all'alba del 2014 m$... Leggi tutto
20-7-2014 22:43

{dbp}
bene, allora Unidata ha deciso di mettere a disposizione non solo la fibra ottica, ma ha deciso di portarla sin dentro casa. spero che avrà pensato ad offrire soluzioni della BROCADE, link[/url] per i routers e gli switch: [url=http://forum.zeusnews.com/link/147774]link per ogni cittadino romano, altrimenti riconvertire da fibra a cavo... Leggi tutto
20-7-2014 22:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Islanda, paese protestante con 320.000 abitanti tutti on line, nei mesi scorsi si è molto parlato di una legge che proibisca completamente la pornografia on line (quella stampata è già proibita) attraverso filtri centralizzati. Secondo te...
E' giusto. Anche in Italia si dovrebbe fare lo stesso.
Non è giusto, perché limita la libertà.
E' giusto, ma tanto ci sarà chi riuscirà ugualmente a scaricare materiale pornografico.
Ci sono problemi molto più importanti.
Aumenteranno ancora di più i suicidi e gli alcolizzati

Mostra i risultati (5216 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics