Condividere la Conoscenza nelle Imprese

A Milano l'11 Giugno un Convegno sul Knowledge Management.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-06-2003]

Mercoledì 11 Giugno alle 9.30 presso il Politecnico di Milano-Aula S01 in Piazza Leonardo da Vinci 32 si aprirà il Convegno "Condividere la conoscenza per competere. Gestione, tecnologie e casi di Knowledge Management. Il Convegno è promosso da Politecnico Innovazione, il consorzio del Politecnico di Milano per l'innovazione nelle piccole e medie imprese.

Nell'incontro verranno presentati casi concreti di Knolwledge Management: come si mettono in comune, a partire dal web, informazioni, documenti, progetti, e conoscenze diffuse fra il personale di un'azienda, i clienti, i partner, i fornitori. Come creare un patrimonio comune di competenze che rappresenta un fattore di successo per far fronte ad una concorrenza sempre più forte.

Dopo un'introduzione del prof. Giampio Bracchi del Politecnico di Milano e dei prf. Mariano Corsi e Stefano Mainetti, dello stesso Ateneo, sugli aspetti generali dei sistemi di condivisione della conoscenza e delle varie tecnologie disponibili verranno presi in esame alcuni casi di successo.

Tra questi l'Intranet di Telecom Italia Mobile(Tim) realizzata dalla Logotel S.p.a per collegare l'Azienda alla sua rete di vendita diretta ed indiretta.

Un caso molto interessante è costituito dalla rete Innet che è una Intranet per la condivisione del know how fra centri di trasferimento tecnologico, agenzie di sviluppo e centri di ricerca lombardi che supportano le imprese nelle attività di innovazione. E'stata realizzata con il contributo della Regione Lombardia e del Fondo Sociale Europeo: l'imprenditore può rivolgersi ad uno dei centri di ricerca per avere accesso alle competenze dei centri di ricerca mentre i ricercatori possono confrontarsi con le reali esigenze delle imprese e dispongono di un archivio comune di informazioni.

Sergio Givone, esperto della società di consulenza Webegg si soffermerà sul rapporto dipendenti-organizzazione all'interno dell'azienda e sulle soluzioni per farne un fattore di successo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole a tassare l'uso del denaro contante per diffondere l'uso della moneta elettronica?
Totalmente favorevole.
Favorevole, ma timoroso della sicurezza delle transazioni.
Favorevole, ma bisogna tutelare chi non vuole o non sa usare la moneta elettronica.
Totalmente contrario.
Basterebbe abolire i costi bancari sulle transazioni elettroniche.

Mostra i risultati (5726 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics