La tuta che fa sembrare nude le cicliste

È polemica sulla tuta delle cicliste colombiane che le fa sembrare nude sul ventre e all'inguine.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-09-2014]

Accenno brevemente, con la speranza di chiuderla, alla polemica sulla tuta delle cicliste colombiane che le fa sembrare nude sul ventre e all'inguine.

Molti, vedendo la foto qui accanto, scattata al Giro della Toscana, hanno pensato a una scelta intenzionale sessista e provocatoria per attirare l'attenzione. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
La discriminazione Ŕ pi¨ difficile da vedere rispetto al passato, ma c'Ŕ sempre. Quale di queste affermazioni ti senti di condividere maggiormente?
Le donne spesso sono additate come pi¨ pettegole degli uomini e ritenute meno simpatiche.
Le donne hanno pi¨ difficoltÓ degli uomini a ricevere il giusto credito quando partecipano a progetti di gruppo.
Le donne sono giudicate pi¨ severamente degli uomini per il loro aspetto.
Le donne in genere ricevono delle proposte economiche pi¨ basse degli uomini, a paritÓ di posizione.
Le donne sono ritenute non qualificate fino a quando non hanno dato prova di esserlo, agli uomini accade meno spesso.
Le donne vengono promosse in base ai risultati, gli uomini (anche) in base al potenziale.
Le donne spesso non vengono invitate tanto quanto gli uomini a eventi di socializzazione come le uscite al pub o a vedere le partite.

Mostra i risultati (1228 voti)
Leggi i commenti (32)
La Rai ha parlato di "scandalo" e il presidente dell'Unione Ciclistica Internazionale, Brian Cookson, ha detto che le tute sono "inaccettabili" e che l'UCI sta indagando sul caso; altri si sono scagliati contro le cicliste, rimproverandole di aver accettato questa pagliacciata. Ma è molto rumore per nulla.

In realtà, infatti, l'effetto "nude look" è semplicemente una combinazione del colore delle tute (falsato in questa foto), delle ombre prodotte dalle forme naturali delle cicliste e della bassa risoluzione della fotografia che sta circolando. Aggiungeteci un pizzico di pareidolia e l'inganno mediatico è perfetto.

Una versione meno sgranata della foto che ha dato il via alla polemica (grazie a @giusepperestivo che me l'ha mandata), tagliata per non includere gli elementi di distrazione, risolve ogni dubbio:

cicliste1

Non è una tuta che imita la pelle nuda, nello stile di certi grembiulini, ma semplicemente una zona in Lycra dorato che in particolari condizioni di luce produce un effetto color carne.

In altre foto della stessa tuta l'effetto scompare completamente:

cicliste2
cicliste3
cicliste4

Gli indignati frenino dunque la propria indignazione e rivolgano le proprie energie a imprese più costruttive.

Fonti aggiuntive: ChasingWheels, TuttoBiciWeb (anche qui), El Tiempo (anche qui), Abc.es.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

le illusioni ottiche :ipno:
18-11-2022 17:04

Il color carne quest'anno Ŕ il nuovo nero...
23-9-2022 15:06

Io avrei gli disegnato dei capezzoli rossi di plastica sulla tuta delle cicliste, giusto per stare in tema con la pancera beige!! :lol: :lol: Leggi tutto
25-9-2014 11:45

Come molti pensano, non Ŕ la maglia della squadra della nazionale colombiana, bensý della squadra di BogotÓ "IDRD-Humana Bogota-San Mateo-Solgar". Come si pu˛ vedere meglio in QUESTA foto, la tuta appare di uno smorto colore beige e nulla sembra far gridare allo scandalo. Come si nota anche dal nome, Ŕ plurisponsorizzata,... Leggi tutto
21-9-2014 18:00

Polemica che ritengo puramente gratuita ed insensata, anche se Ŕ possibile che la teoria di gomez non sia del tutto infondata e, quindi, forse, la ricerca della polemica, nel pi¨ puro stile "non importa come ma importa che se ne parli", era voluta fin dall'inizio. :?
20-9-2014 15:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli spazi per i commenti alle notizie, in che modo si comportano i maggiori siti di informazione online?
Sono eccessivamente censori. Se i loro articoli subissero lo stesso trattamento, accuserebbero di dittatura.
Mostrano una spudorata tendenza a privilegiare i commenti favorevoli alle loro linee editoriali.
Si limitano alle normali regole del vivere civile e delle leggi in vigore.
Danno importanti spazi e a volte dovrebbero contenere gli "ardori" dei commentatori con maggiore decisione.
Sodoma e Gomorra! Va bene la libertÓ d'opinione ma c'Ŕ un limite a tutto.

Mostra i risultati (1460 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics