10 consigli per il backup

Che rapporto hai con il backup? Dieci consigli per mettere ordine nella tua vita digitale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-07-2015]

backup1

Con che frequenza lo fai?

Ogni giorno, ogni settimana, solo una volta al mese o... mai?

Se anche tu fai parte della maggioranza di coloro che hanno ammesso di non farlo mai (il backup del computer), niente panico: ecco una serie di semplici consigli per mettere ordine al proprio caos (digitale), ritrovare sintonia con il proprio partner (di storage) e ridar vita e tranquillità alla tua relazione (con il backup).

Come nelle relazioni, spesso ci si accorge dell'importanza di ciò che abbiamo proprio quando lo perdiamo. File contenenti dati finanziari, documenti personali, ricordi dal valore inestimabile... una volta persi, ci rendiamo conto di quanto fossero importanti. E sempre come nelle relazioni, bisogna prendersene cura.

C'è chi è assalito dalla pigrizia, chi non sa da dove iniziare, o chi semplicemente non è consapevole dell'importanza della protezione della propria vita digitale.

Sommersi da migliaia di file sparsi tra computer diversi e dispositivi mobili, controllare la propria relazione digitale è per gli utenti una vera e propria sfida: la società di ricerca Gartner stima che una famiglia tipo possiederà in media 3,3 terabyte (TB) di contenuti digitali entro il 2016 (3 TB equivale ad avere fino a 600.000 foto in alta risoluzione) e una ricerca di WD mostra che circa il 30% degli utenti non ha mai fatto il backup del proprio computer (mentre ben il 61% non lo fa regolarmente).

Sondaggio
Che rapporto hai con il backup? Con che frequenza lo fai?
Ogni giorno
Ogni settimana
Solo una volta al mese
Quando mi ricordo
Praticamente mai

Mostra i risultati (1945 voti)
Leggi i commenti (22)

Dall'altro lato, tra le cause principali della perdita dei dati vi sono elementi "banali" come malfunzionamenti hardware o di sistema (44%), errore umano (32%), software corrotto (14%), virus informatici (7%) o catastrofi naturali (3%). O più semplicemente, a volte basta premere il tasto sbagliato, versare un po' di caffè, perdere il portatile per mandare tutto in fumo.

Con WD abbiamo stilato una lista di 10 consigli per il backup che vi proponiamo nella pagina successiva di questo articolo. Non aspettare che sia troppo tardi!

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Backup automatico, e non ci pensi più

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)

Ma più che pc o mac e quale software usare conta la frequenza e la ridondanza sefate un back up su chiavi usb e basta o su un solo hd esterno non siete al sicuro anche se ci vuole sfiga. Leggo con piacere che molti usano ben più di 2 supporti.
8-11-2015 15:32

Personalmente eseguo il backup quando necessario. Gli unici files che ho sul PC sono quelli in "lavorazione", mentre tutti gli altri li tengo nel nas ed il backup lo eseguo su 2 dischi esterni usb quando ho materiale nuovo (tipicamente nuove foto). Come sw utilizzo syncback free che per le mie esigenze e' piu' che sufficiente... Leggi tutto
6-11-2015 22:21

Bakup Leggi tutto
6-11-2015 16:36

{pac}
Come disse qualcuno, esistono due categorie di persone: 1) quelle che hanno già perso tutti i dati per non aver fatto il backup 2) e quelli che li perderanno. ;)
6-11-2015 15:15

Uso time machine da che esiste e ti assicuro che non dimentica nulla... tant'è che è possibile ripristinare un intero MAC direttamente da un suo backup senza dover prima installare nulla... se dimentica qualcosa è perchè nelle impostazioni gli è stato detto di non backuppare determinate cartelle... Per Windows direi che Cobian è una... Leggi tutto
6-11-2015 13:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone più remote.
Il Governo riuscirà a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di più per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverà il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3458 voti)
Gennaio 2023
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 gennaio


web metrics