Le migliori 5 carte prepagate per l'estate 2015

Comode, affidabili e internazionali, sono la soluzione ideale per viaggiare senza portare del denaro contante con sé. E non solo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-07-2015]

ciabatta

La carte prepagate, meglio definite come carte di debito, sono una valida soluzione per effettuare i pagamenti in Italia e all'estero e non portare del denaro contante in viaggio.

Usate inizialmente come strumento per responsabilizzare i ragazzi all'uso del denaro, le carte prepagate sono ormai diventate le fedeli compagne di viaggio di vacanzieri di tutte le età, che possono così effettuare i loro pagamenti in tranquillità, monitorando le spese e avendo inoltre la certezza di non sforare il budget stabilito prima della partenza.

Le carte prepagate sono quindi diventate delle soluzioni apprezzate anche da un pubblico decisamente più adulto.

Secondo i dati raccolti dall'Osservatorio SuperMoney, relativi al biennio 2014-2015, l'età media dei soggetti interessati alle carte prepagate si aggira attorno ai 39-40 anni, con una netta prevalenza di uomini che rappresentano il 75% del totale delle comparazioni effettuate sul portale. Decisamente più equilibrata è invece la distribuzione geografica delle richieste, che riporta una lieve prevalenza nelle Regioni del Sud.

Per agevolare la scelta, gli esperti hanno analizzato le proposte del mercato, valutandole sulla base di specifici parametri, come: le spese di rilascio, il costo medio annuo e il costo medio di ricarica e la tipologia di servizi bancari ed extra bancari offerti.

I dati raccolti hanno quindi permesso di stilare una classifica in cui dominano nelle prime tre posizioni le soluzioni offerte dal gruppo Intesa San Paolo, da Ubi Banca e da Poste Italiane, seguite subito dopo da BCC e da Banca Mediolanum.

La medaglia d'oro va alla carta prepagata "Flash Visa payWave" del gruppo Intesa San Paolo, richiedibile anche online con soli 9.90 euro, che salgono a 10 euro nel caso di carte personalizzate. Tra i punti di forza rientrano senza dubbio l'ampia gamma di servizi bancari ed extra bancari offerti come Pagamenti sicuri per creare una carta virtuale da usare durante gli acquisti online, o Servizi via Internet per monitorare da smartphone e tablet la disponibilità residua e i movimenti sulla carta semplicemente scaricando App la tua banca.

Tra gli altri servizi rientra anche Wallet MasterPass per comprare direttamente con lo smartphone, il Geo Control per identificare le aree geografiche in cui utilizzare la carte e la polizza assicurativa gratuita Safe Online per rimborsare gli acquisti via web.

Medaglia d'argento per "Like", la carta prepagate di Ubi Banca. Con soli 27 euro per il costo medio annuo, è senza dubbio la soluzione più conveniente tra quelle analizzate. I costi di attivazione sono in linea con i valori medi del mercato ma scendono a 5 euro se la richiesta viene inoltrata on line.

Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone è molto contestata dai tassisti.
Non è necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perché il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare giù il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app è necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante così da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perché Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (1910 voti)
Leggi i commenti (18)

Al terzo posto si colloca la carta prepagata "NewGift" di PostePay disponibile al momento solo presso gli uffici postali di Milano pagando solo 7 euro al momento del rilascio.

La carta NewGift può essere regalata e utilizzata anche all'estero. Inoltre grazie al sistema "contactless" è possibile effettuare i pagamenti semplicemente avvicinando la carta al lettore senza "strisciarla" e senza digitare il pin.

Al quarto posto della lista si colloca la "Carta Ricarica" proposta da BCC - Banco di Credito Cooperativo - che risulta particolarmente vantaggiosa sul fronte dei costi annuali, che non superano i 28 euro.

In linea con i costi medi del mercato è anche la "Freedom Easy Card" proposta da Banca Mediolanum, che si colloca al quinto posto della classifica con un'ampia gamma di servizi bancari ed extra bancari e varie possibilità di personalizzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Infatti anche a me il costo proporzionale alla ricarica è sembrato veramente pazzesco ed è il motivo principale per cui ho detto no grazie. Se dovessi invece decidere per una carta prepagata, in effetti, le due da te citate sembrano molto interessanti.
28-7-2015 19:56

Comunque anche parlando di costi delle ricariche, io difficilmente ho pagato 1€ per la classica Postepay, meno che mai se mi dessero una prepagata con costo proporzionale al taglio caricato. In ogni caso oggi l'offerta e' molto variegata, ma su una cosa sono sicuro, cioe' che le due carte sopra hanno solo vantaggi e zero costi di... Leggi tutto
28-7-2015 11:26

Grazie della gentile risposta Korgar.
28-7-2015 07:56

Anche io uso tanto le cdc, per le prepagate invece dipende dal Foglio Informativo. Gli esempi che ho citato sopra non hanno costi se vengono ricaricate nel modo corretto come ad esempio versamento su ATM db o bonifico per la db contocarta. Altre hanno costi di emissione e/o successive ricariche. In ogni caso, ripeto nuovamente che la... Leggi tutto
28-7-2015 00:14

Siccome io uso solo carte di credito, ho una curiosità da soddisfare e lo chiedo a chi usa carte prepagate, si paga una commissione per ogni ricarica effettuata? A me lo scorso anno ne avevano offerta una e si pagava, se non ricordo male, mediamente un 10 % della cifra ricaricata - con diminuzione della percentuale al crescere... Leggi tutto
27-7-2015 18:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale di questi campi necessiti di maggiore aiuto per il tuo business online personale o aziendale?
SEO, ranking e analytics.
Link Html, generazione sitemap, metatag e generazione QR Code.
Logo, foto, grafica e temi.
Progettazione del sito e organizzazione.
Normativa fiscale.
Soluzioni di pagamento, Paypal e Google Merchant.
Business plan.
Creazione del negozio virtuale o dell'app.
Pagina Facebook collegata.
Pagine di affiliazione.

Mostra i risultati (371 voti)
Agosto 2019
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
La criptovaluta di Facebook è una manna per gli scammer
Microsoft: Windows 10 è il migliore Windows di sempre
Tutti gli Arretrati


web metrics