Sindacalista cacciato per aver denunciato gli stipendi d'oro, espulsione nulla?

Un appello firmato dagli iscritti Cisl riapre la questione: perché punire chi ha rivelato una situazione grave anziché i veri colpevoli?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-08-2015]

scandola espulsione cisl

Fausto Scandola, 73 anni, pensionato e dirigente della Cisl, è stato espulso dal suo sindacato a fine luglio, in piena estate, forse per evitare troppo clamore.

Il motivo dell'espulsione è l'invio di una mail in cui denunciava gli altissimi stipendi ricevuti da alcuni dei massimi dirigenti della Cisl - accusa mai smentita dalla stessa Cisl - a partire dal segretario generale Raffaele Bonanni (rimasto in carica fino alla scorsa primavera); tali compensi erano peraltro spesso cumulati con altrettanto elevate pensioni e con compensi in organismi esterni al sindacato ma sempre di nomina sindacale.

Scandola, che ha ricevuto moltissima solidarietà all'esterno della Cisl e anche, all'interno di essa, da parte di moltissimi semplici iscritti e lavoratori, intende ricorrere alla magistratura civile per essere riammesso nel sindacato.

Afferma infatti di non riuscire a capire - ed è difficile dargli torto - perchè mai debba essere punito lui che ha denunciato uno stato di cose inaccettabile per l'etica sindacale e non lo siano questi dirigenti che si sono aumentati lo stipendio superando sia i regolamenti sia l'antica prassi di contenerli poiché, dopotutto, si tratta di sindacati, cioè di organizzazioni senza fini di lucro per la tutela di lavoratori e pensionati spesso a basso reddito.

Intanto a suo favore si è mobilitato un gruppo di dirigenti storici della Cisl, fra cui l'ex segretario generale dei metalmeccanici cislini Gianni Italia e gli ex segretari generali della Cisl Piemonte Giancarlo Panero e Giovanni Avonto.

Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1416 voti)
Leggi i commenti (9)

Sul sito SindacalMente, diretto da Toni Ferigo e Adriano Serafino (anch'essi storici dirigenti dei metalmeccanici), è stato lanciato a Ferragosto un appello di soli iscritti Cisl, raccogliendo subito 125 firme per chiedere l'annullamento del provvedimento a carico di Scandola.

Secondo queste persone Scandola - che era stato già giudicato dai Probiviri della Cisl del Veneto, i quali l'avevano semplicemente ammonito per i toni usati - non sarebbe potuto essere giudicato di nuovo dai Probiviri della Cisl Nazionale senza che fossero emersi nuovi elementi contro di lui.

Intanto l'attuale segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan ha lasciato capire che non intende ritornare sui propri passi revocando l'esplusione di Scandola anche se ammette i casi denunciati, a suo parere isolati, e ha annunciato un nuovo regolamento amministrativo delle retribuzioni dei dirigenti Cisl: ciò dovrebbe evitare, in futuro, altri casi di abuso come quelli denunciati nella email di Fausto Scandola.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Il caso del sindacalista che criticava gli stipendi d'oro
Sindacalisti divisi sui redditi online
Espulso dal sindacato per un'email critica sugli stipendi d'oro

Commenti all'articolo (5)

Molto meglio la Corporazioni della buonanima. Lì almeno c'era poco da banfare e i destinatari delle italiche prebende erano retribuiti soprattutto a suon di eia eia alalà, con esercizi ginnici in divisa al sabato pomeriggio.
31-8-2015 15:23

{Apulcius}
La solita solfa: dove ci sono potere e soldi c'è il più grande marciume, sindacato a meno. E' questione di qualità che occorrono per ottenerli: coloro che hanno meno scrupoli sono sempre enormemente facilitati nell'ottenere posti di comando, che poi useranno, propio perché privi di scrupoli, per... Leggi tutto
28-8-2015 19:54

{Michele}
"l'attuale segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan ha lasciato capire che non intende ritornare sui propri passi revocando l'esplusione di Scandola anche se ammette i casi denunciati, a suo parere isolati, e ha annunciato un nuovo regolamento amministrativo delle retribuzioni dei dirigenti Cisl" .... Come... Leggi tutto
28-8-2015 14:53

E poi, i sindacati... Tempo fa avevano un senso, quando lottavano veramente per i lavoratori, ma ora sono solo ripiegati su se stessi e desiderosi solo di avere più iscritti per sentirsi potenti. che dire poi del dogma dei sindacati: Tutti i lavoratori sono uguali !!! NON E' VERO !!!!! Tutti devono avere gli stessi diritti, questo si,... Leggi tutto
28-8-2015 12:12

Ma semplice: Perché quelli che hanno deciso l'espulsione sono proprio LORO i veri colpevoli!!!!!!! Leggi tutto
28-8-2015 12:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa utilizzi per inviare messaggi privati?
Uso varie applicazioni su qualsiasi dispositivo disponibile
Uso varie applicazioni sui miei dispositivi
Uso solo applicazioni affidabili su dispositivi di fiducia
Non invio messaggi privati online

Mostra i risultati (845 voti)
Ottobre 2019
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Tutti gli Arretrati


web metrics