Dall'elettronica ai fumetti, dai cosplayer agli youtuber

Expo Elettronica e Vicomix alla Fiera di Vicenza



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-03-2017]

expo elettronica

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Al via le Olimpiadi robotiche, sfida tra programmatori in erba

Sabato 1 e domenica 2 aprile alla Fiera di Vicenza torna Expo Elettronica, il grande evento dedicato all'elettronica professionale e di consumo: oltre 250 espositori propongono migliaia di articoli di informatica, piccoli elettrodomestici, telefonia, tablet, home theatre, accessori per videogiochi, illuminazione, ricambi, minuteria e prodotti per l'hobbistica e il fai da te. Con un unico ticket d'ingresso (9 euro, qui a prezzo scontato per i lettori di Zeus News) il pubblico può visitare anche Vicomix, la versione 2.0 della tradizionale fiera del fumetto a misura di cosplayer. Tra le novità 2017 ci sono un'area dedicata ai visori di realtà virtuale, la presenza di youtuber famosi e le "Olimpiadi Robotiche" tra istituti superiori del territorio.

Grandi affari di primavera: la Fiera di Vicenza apre le porte all'elettronica, all'informatica e agli hobby, dai fumetti fino ai cosplayer e ai videogiochi. Torna sabato 1 e domenica 2 aprile (orario continuato dalle 9 alle 18) nei padiglioni del quartiere fieristico vicentino, Expo Elettronica, l'evento più atteso da esperti, informatici, radioamatori, appassionati del fai-da-te ma anche semplicemente da chi è alla ricerca di buone occasioni fra migliaia di articoli di elettronica di consumo e professionale: migliaia di metri quadrati "zeppi" di articoli elettronici per l'intrattenimento, la comunicazione e il lavoro, in ufficio e a casa, proposti da oltre 250 espositori provenienti da tutta Italia.

Pc e periferiche, smartphone, tablet, audio e multimedia, lettori e masterizzatori, dvd, decoder digitali e satellitari, videosorveglianza, accessori e materiali di consumo, piccoli elettrodomestici sono solo alcuni dei numerosi prodotti proposti, accanto a una serie di "introvabili" tra cui componenti e ricambi per la riparazione. I prezzi sono molto vantaggiosi, con sconti imperdibili rispetto alla normale distribuzione.

Ma Expo Elettronica non è solo tecnologia: con un unico biglietto il pubblico può visitare anche Vicomix, la versione 2.0 della tradizionale fiera del fumetto, un appuntamento a misura di cosplayer. Si tratta di una mostra mercato del fumetto usato e da collezione che abbraccia tutti i gusti, da quelli "vintage" e tradizionali fino ai protagonisti delle più attuali serie giapponesi.

Via libera al mondo del Cosplay, con un grande raduno di eroi mascherati: è un fenomeno nato in Giappone che consiste nell'indossare un costume e una maschera che rappresenti un personaggio riconoscibile, solitamente dell'universo Anime e Manga, i fumetti del sol Levante. Ma sempre i cosplayer interpretano anche personaggi di videogiochi, band musicali, artisti, giochi di ruolo, film, serie tv e persino pubblicità. Ospite di Vicomix, sabato 1 aprile, Giorgio Vanni, famoso interprete delle sigle dei cartoni animati di Italia 1.

Sondaggio
Qual è tra questi l'evento che attendi di più?
CES, gennaio, Las Vegas
Mobile World, febbraio, Barcellona
CeBIT, marzo, Hannover
E3, giugno, Los Angeles
Computex, giugno, Taipei
IFA, settembre, Berlino
Smau, ottobre, Milano

Mostra i risultati (1011 voti)
Leggi i commenti (2)

Hanno un'età compresa tra i 15 e i 35 anni, hanno una cultura medio alta, grande dimestichezza con le tecnologie, e molto spesso si tratta di donne. È l'identikit del tipico cosplayer, l'appassionato di comics, manga ed epopee fantascientifiche che fa della sua passione un'arte, quella del travestimento. Indossare i panni del proprio eroe preferito e vestirne anche la personalità: è questa la filosofia dei cosplayer, un "must" presso le più importanti manifestazioni dedicate ai fumetti.

Ad oggi sono oltre 1.500 gli "eroi mascherati" che hanno confermato la loro partecipazione a Vicomix, ma le adesioni sono in costante aumento: tra gli stand si troveranno maschere di ogni genere, si va da Iron Man a Mazinga, da Final fantasy allo Hobbit e il divertimento, anche per chi guarda, sta nel riconoscimento, nel distinguere un personaggio da un altro dello stessa serie.

Sempre qui si svolgono le "Olimpiadi robotiche", con numerose scuole vicentine in gara: nelle due giornate di manifestazione piccoli robot - interamente programmati da studenti di istituti superiori del territorio - si sfidano in un torneo di calcetto, in una gara di velocità e in un combattimento di sumo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2853 voti)
Marzo 2021
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 marzo


web metrics