Windows 10, il Creators Update è già disponibile

Con qualche piccolo trucco si può già ottenere l'aggiornamento di Windows.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-03-2017]

windows 10 creators update

Il Creators Update di Windows 10, secondo massiccio aggiornamento (dopo l'Anniversary Update) dell'ultimo sistema operativo di Microsoft, è alle porte e presto sarà disponibile a tutti per il download.

Chi però avesse fretta di provare le novità incluse in questo update può accelerare i tempi e ottenerlo prima del grande pubblico.

Inizialmente erano due i modi più rapidi per raggiungere questo obiettivo, nonostante l'annuncio ufficiale della disponibilità del Creators Update ancora manchi.

Il primo sistema, cui Microsoft sembra ora aver posto rimedio, prevedeva il download di un'immagine ISO contenente il sistema operativo: i server di Microsoft ospitavano infatti già la versione di Windows 10 completa di Creators Update, resa inizialmente disponibile come anteprima agli iscritti a Windows Insider.

La ISO era disponibile (in inglese) sia in versione a 32 bit che in versione a 64 bit.

Al momento in cui scriviamo però le due immagini ISO non sono più raggiungibile, e pertanto è rimasto praticabile soltanto il secondo sistema.

Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2047 voti)
Leggi i commenti (7)

Esso prevede l'utilizzo del Windows 10 Update Assistant Tool (in italiano: Assistente Aggiornamento Windows), che permette di aggiornare la versione corrente del sistema operativo all'ultima build, la Windows 10 Build 15063 (ossia il Creators Update, per l'appunto).

L'Assistente all'aggiornamento non è incluso in Windows 10, ma va scaricato ed eseguito: seguendo poi le istruzioni si avvierà l'installazione.

Anche questo sistema, tuttavia, potrebbe ben presto venir bloccato da Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microsoft: non installate il Creators Update
Windows 10 scaricherà gli aggiornamenti anche con connessioni a consumo
Windows 10: Esplora File adesso mostra la pubblicità
Windows 10, col Game Mode migliorano le prestazioni dei giochi
Windows 10, più privacy con il Creators Update
Windows 10 Creators Update, da Paint in 3D alla realtà virtuale
Windows 10 Anniversary Update, le novità più importanti

Commenti all'articolo (1)

Mi sembrano i soliti tira e molla di M$ per aumentare l'interesse degli utenti e per far parlare sempre di W10...
8-4-2017 11:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarà la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in più e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza più civiltà.
Non ci sarà più. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3029 voti)
Ottobre 2017
Ceo di GitHub: i programmatori sono condannati all'estinzione
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
Tutti gli Arretrati


web metrics