Android è più usato di Windows

Il sistema del robottino verde è il più adoperato per accedere a Internet e al Web.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-04-2017]

android batte windows

È StatCounter, il popolare strumento per l'analisi del traffico web, a segnalare l'avvenuto sorpasso: Android è ora più popolare di Windows.

I dati relativi al traffico mondiale nel mese di marzo 2017, e che considerano tutti gli strumenti possibili per accedere a Internet (desktop, tablet, smartphone, laptop), mostrano che il 37,93% dei dispositivi monta Android, mentre Windows si ferma appena sotto, al 37,91%.

Si tratta di una differenza minuscola, è vero, ma significativa: infatti non indica tanto un calo nelle preferenze accumulate da Windows, il cui dominio su PC desktop e portatili è ben saldo, quanto piuttosto sancisce un mutamento nelle abitudine dei navigatori in atto da un po' di tempo.

Ormai, infatti, la maggioranza di quanti si connette a Internet e naviga nel Web adopera smartphone e tablet, un mercato di cui Android possiede una fetta considerevole.

È in questo senso che Aodhan Cullen, CEO di StatCounter, può riferirsi al sorpasso di Android su Windows come a una «pietra miliare nella storia della tecnologia» e alla «fine di un'era».

Sondaggio
Quando fai la spesa, qual è tra questi il profilo in cui ti ritrovi maggiormente?
Vado dritto verso quello che devo comprare e non perdo tempo: guardo solo le caratteristiche del prodotto e quanto costa.
Leggo sempre attentamente le etichette dei prodotti.
Per me gli acquisti sono necessari per una vita piena e appagante.
Per me il prezzo è più importante della marca.
Preferisco essere servito piuttosto che servirmi da solo.

Mostra i risultati (1529 voti)
Leggi i commenti (4)

Peraltro, se si vanno a considerare le diverse aree, i numeri mostrano una realtà più variegata.

Per esempio, nell'America settentrionale Windows ha il 39,5% del mercato, mentre Android deve accontentarsi del 25,7%; in Europa Windows arriva addirittura al 51,7%, e Android si ferma al 29,2%.

La zona del mondo in cui il sistema di Google vince davvero è l'Asia: in particolare, in India ha il 79% del mercato; in Indonesia il 72%; in Cina il 57%.

android windows

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows Phone sorpassa Blackberry, Android sempre in testa
Vendite, tablet sorpassano notebook quest'anno, non nel 2016
Windows Phone 7 supererà iOS in quattro anni
Android detronizza Symbian

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Sull'ultima parte non ci spererei troppo... :wink:
13-5-2017 11:40

Di certo se lo meritano, io personalmente spero che ci sbattano pure il naso, magari si svegliano e poi diranno: "quei sfigati avevano ragione"! :wink:
10-5-2017 21:58

No, no, no è proprio giusto così: vuol dire che ce lo meritiamo, proprio perchè un gruppo di sfigati si fa ridere dietro - però può almeno cercare di limitare i danni diretti con un po di impegno ed ingegno - e agli altri, a cui non frega niente, se lo meritano proprio al 100% perchè se, come dici tu, li boicottassero la loro rapacità un... Leggi tutto
10-5-2017 19:11

Giusto non proprio, è la normale causa-effetto...che vale per qualsiasi cosa. Bisognerebbe boiccottarli, ma in massa...perchè un gruppo di sfigati non servono a niente, se non per ridergli addosso... :roll:
10-5-2017 10:39

Quindi è giusto che M$, Google & Co. ci marcino... :wink:
9-5-2017 19:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è tra questi il motivo più importante per connetterti e utilizzare una rete Wi-Fi pubblica?
Per poter usare Google Maps o altri servizi di Gps.
Nel caso in cui qualcuno debba mettersi in contatto urgentemente con me.
Per non consumare il mio piano dati.
Per poter utilizzare un social network come Facebook, Instagram, Snapchat o altri.
Per rimanere in contatto con i miei contatti di lavoro (il capo, i clienti, i colleghi ecc.).
Per utilizzare i servizi di streaming come Netflix, Google Music e simili.
Per consultare il mio conto corrente online / carte di credito / informazioni finanziarie.
Per rimanere in contatto con i miei figli / parenti.
Per usare o aggiornare le mie app di dating online.

Mostra i risultati (1162 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics