iMac e iMac Pro: migliorate Cpu, memoria, grafica e porte



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-06-2017]

imac

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Tutte le novità di Apple alla WWDC 2017

L'iMac è l'ultimo prodotto hardware che Apple ha svelato alla WWDC.

Rispetto alla generazione precedente sono cambiati il display (ora il 43% più luminoso), il processore (ora un Intel Core di settima generazione), la quantità di memoria disponibile (32 Gbyte di RAM per la versione da 21,5 pollici e 64 Gbyte per quella da 27 pollici).

Della linea iMac fa parte anche un iMac Pro rinnovato: pur adottando un look più simile a quello degli iMac, utilizza i processori Intel Xeon a 8, 10 o 18 core e può disporre di 128 Gbyte di RAM.

Per quanto riguarda la memoria interna, se gli iMac ora adottano tutti drive Fusion che offrono fino a 2 Tbyte di spazio, l'iMac Pro puà arrivare a montare SSD da 4 Tbyte.

Miglioramenti importanti si rilevano nella gestione della grafica: secondo Apple, rispetto alla generazione precedente il balzo in avanti è dell'80%: gli iMac dispongono di una scheda Radeon dedicata (una Radeon Pro 555 o 560 con 4 Gbyte di VRAM sull'iMac 4K, una Radeon Pro 570, 575 o 580 con 8 Gbyte di RAM per l'iMac da 27 pollici), mentre gli iMac Pro hanno una Radeon Pro Vega con 16 Gbyte di memoria.

Sondaggio
Se fossi costretto a scegliere: un mese senza sesso o un mese senza smartphone, cosa sceglieresti?
Il problema non si pone: non faccio sesso.
Il problema non si pone: non ho uno smartphone.
Rinuncerei pi volentieri al sesso piuttosto che separarmi dallo smartphone.
Rinuncerei pi volentieri allo smartphone piuttosto che fare a meno del sesso.

Mostra i risultati (3810 voti)
Leggi i commenti (35)

Infine, per quanto riguarda le porte segnaliamo l'arrivo di una porta Thunderbolt 3 sugli iMac, e di una porta Ethernet a 10 Gbit/s sugli iMac Pro, oltre a 4 Thunderbolt 3.

I prezzi partono dai 1.299 dollari necessari per l'iMac 4K e dai 4.999 dollari necessari per l'iMac Pro, mentre le consegne inizieranno in dicembre.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
macOS High Sierra e iOS 11, tutte le novità degli aggiornamenti

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come passi maggiormente il tuo tempo online?
Sui social network
Leggendo e scrivendo email
Guardando filmati
Cercando e leggendo informazioni
Giocando online
Leggendo i blog
Sui forum
Ascoltando musica e radio online
Leggendo quotidiani e riviste
Altro (specificare nei commenti)

Mostra i risultati (2075 voti)
Dicembre 2022
LastPass violato di nuovo, sottratti i dati degli utenti
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 dicembre


web metrics