Tutte le novità di Apple alla WWDC 2017

Dall'assistente domestico HomePod ai nuovi MacBook Air, passando per iOS 11 e macOS High Sierra.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-06-2017]

wwdc2017

L'atteso rinnovamento del parco hardware e software di Apple si è concretizzato all'ultima Worldwide Developer Conference, tenutasi il 5 giugno a San Francisco.

Finalmente sono stati aggiornati i MacBook Air, iOS 11 ha fatto la sua prima apparizione, e la battaglia contro Amazon Echo ha preso il via.

L'arma creata per sconfiggere Echo si chiama HomePod, ed è un altoparlante alto meno di venti centimetri che cela al proprio interno Siri, l'assistente virtuale di Apple.

Usando HomePod si possono controllare a voce i dispositivi HomeKit (come termostati e lampadine intelligenti), ma anche compiere azioni come avviare la riproduzione di playlist musicali da Apple Music e chiacchierare con Siri.

Sondaggio
Secondo te è stato l'iPad a uccidere il mercato dei PC?
Sì, perché permette di fare tutto quello che gli utenti normali vogliono da un PC.
No, il mercato era ormai prossimo alla saturazione comunque.
Altro (specificare nei commenti).

Mostra i risultati (1491 voti)
Leggi i commenti (38)

Per captare la voce dell'utente, l'apparecchio dispone di ben sei microfoni; inoltre, non solo è in grado di riprodurre il suono a 360 gradi, ma si adatta anche all'ambiente in cui si trova per far sì che l'audio sia sempre perfetto.

L'arrivo sul mercato di HomePod è previsto per dicembre, mentre il prezzo consigliato è di 349 dollari.

homepod

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Finalmente aggiornati i MacBook Air

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple HomePod lascia un cerchio bianco sui mobili e li rovina. Apple: ''È normale"
iPhone 8, riconoscimento facciale a infrarossi

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il flop di Windows 8 sembra replicare tristemente quello di Vista e c'è chi comincia a sostenere che Microsoft sia ormai sulla via del declino, dopo aver mancato clamorosamente il successo anche nei telefonini, nei tablet e nei dispositivi embedded.
Windows 8 è perfettamente stabile, facile da usare e non richiede hardware particolare: non è affatto un flop e Microsoft non è in declino.
La qualità del software Microsoft è in calo da anni: mancano soprattutto in visione e in integrazione. Stanno spingendo su troppi fronti, perdendo di vista la qualità complessiva.
Ognuno deve fare bene il proprio mestiere e basta. Microsoft si concentri su Windows, lasciando perdere Zune e tutto il resto; Google insista sui motori di ricerca, non sui social network, la mail o gli occhialini.

Mostra i risultati (6346 voti)
Dicembre 2019
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Tutti gli Arretrati


web metrics