Perché Google elimina i risultati istantanei?

Il servizio Instant ucciso delle ricerche su tablet e smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-07-2017]

addio google instant

Se usate il motore di ricerca di Google in questi ultimi giorni, vi accorgerete che qualcosa è cambiato.

Fino a poco fa, quando si iniziava a digitare nella casella di ricerca Google cercava d'indovinare l'oggetto della query e mostrava subito una pagina di risultati relativi alla previsione, una funzione battezzata Google Instant.

Sondaggio
Per cosa soprattutto ti sono utili i social media, sul lavoro?
Per prendermi una pausa dal lavoro
Per comunicare con gli amici e la famiglia mentre sono al lavoro
Per comunicare con i miei contatti professionali
Per trovare informazioni che mi aiutino a risolvere problemi di lavoro
Per costruire o rinforzare relazioni personali con i colleghi o i miei contatti di lavoro
Per scoprire cose sulle persone con cui lavoro
Per porre domande relative al lavoro a persone fuori dalla mia azienda
Per porre domande relative al lavoro a persone dentro la mia azienda

Mostra i risultati (435 voti)
Leggi i commenti (10)

Adesso non è più così: per certi versi Google è tornato indietro e ora, quando si inizia a digitare, si limita a mostrare i suggerimenti di ricerca.

Tutto ciò non è causato da qualche malfunzionamento, ma da una decisione cosciente presa a Mountain View: hanno deciso di eliminare Google Instant, che era stato lanciato nel 2010.

Il motivo? fornire un'esperienza simile a quella dei dispositivi mobili, dove Google Instant non è mai approdato e dai quali oggigiorno arriva la maggior parte delle ricerche.

«Abbiamo lanciato Google Instant nel 2010» - ha dichiarato un portavoce - «con l'obiettivo di fornire agli utenti le informazioni di cui avevano bisogno il più velocemente possibile, perfino proprio mentre digitavano dai loro computer desktop. Da allora è aumentato di molto il numero delle ricerche eseguite da dispositivi mobili, dove ci sono modalità diverse di inserimento e interazione e diversi limiti imposti dallo schermo».

«Considerando tutto ciò» - conclude il portavoce - «abbiamo deciso di rimuovere Instant, per poterci concentrare sul modo di rendere la ricerca ancora più veloce e più fluida su tutti i dispositivi».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Francamente non è che considerassi Google Instant una funzione essenziale anzi per cui non ne sento la mancanza, anzi non mi ero neppure reso conto del fatto che fosse sparito... :wink:
9-8-2017 14:43

{duvall}
Non vedo l'ora che lo smartphone defunga e lasci il campo alle lenti a realtà virtuale/aumentata, e non tanto perché Google trova i suoi limiti. Lo schermino degli attuali dispositivi sta diventando sempre più ridicolo e limitante, per chi non usa solo FB WA, senza tenere conto della fascia di popolazione sopra... Leggi tutto
30-7-2017 23:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spendi di elettricità ogni mese?
Meno di 30 euro
Tra 30 e 50 euro
Tra 50 e 75 euro
Tra 75 e 100 euro
Tra 100 e 150 euro
Più di 150 euro

Mostra i risultati (2586 voti)
Ottobre 2019
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Tutti gli Arretrati


web metrics