Giovanissimi in fuga da Facebook

Sempre più Instagram, Snapchat e YouTube.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2018]

young ladies

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Adolescenti: sempre meno Facebook, sempre più Instagram, Snapchat e YouTube

Un sondaggio realizzato dal Pew Research Center negli Stati Uniti su un campione di 1058 genitori e 743 adolescenti sembra indicare un calo importante nell'uso di Facebook da parte degli utenti più giovani.

Nel 2015, un sondaggio analogo dello stesso ente aveva rilevato che il 71% dei ragazzi e delle ragazze fra 13 e 17 anni usavano Facebook, circa il 50% usava Instagram e il 41% usava Snapchat. Oggi, soltanto tre anni più tardi, Facebook è sceso al 51%, Instagram è salito al 72% e Snapchat ha raggiunto il 69%.

Il sito più usato, secondo le dichiarazioni dei giovani utenti, è Youtube o Snapchat per un terzo degli interpellati, Instagram per il 15%, Facebook per il 10%; seguono Twitter (3%), Reddit (1%) e Tumblr (meno dell'1%).

Lo stesso sondaggio nota altre tendenze significative: oggi il 95% degli interpellati fra 13 e 17 anni d'età dichiara di avere uno smartphone o di poterne usare uno, mentre tre anni fa la percentuale era il 73%; e il 45% degli intervistati dice di usare oggi Internet "quasi costantemente", rispetto al 24% del 2015.

Sondaggio
Quale di questi consigli daresti per primo a tuo figlio?
Comunica solo con persone che conosci.
Non condividere messaggi o immagini offensive.
Scegli un nome utente appropriato.
Non condividere informazioni personali.
Seleziona le foto con attenzione.
Ricorda che tutto ciò che condividi è permanente.
Segnala tutto ciò che ti mette a disagio.
Il mio consiglio è un altro: lo esprimo utilizzando i commenti nel forum qui sotto.

Mostra i risultati (1625 voti)
Leggi i commenti (31)

I dati sono riferiti agli Stati Uniti e quindi non è detto che valgano anche per l'Europa, ma la mia impressione personale, andando nelle scuole e chiedendo agli studenti quali social network usano, è che Facebook stia calando molto rapidamente e che sia ormai un social network "da vecchi". I dati di un sondaggio britannico di eMarketer del 2018 sembrano confermare questa tendenza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (3)


{botor}
La maggior parte dei sondaggi di ogni genere, e anche di studi statistici che i giornali riportano, sono americani e questo storpia la percezione di chi vive in parti diverse del mondo. Ma credo che ai giornalari non interessi molto delle conseguenze sociali del loro 'lavoro', a parte casi eclatanti quanto ristretti. Quanto... Leggi tutto
22-10-2018 20:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando fai la spesa, qual è tra questi il profilo in cui ti ritrovi maggiormente?
Vado dritto verso quello che devo comprare e non perdo tempo: guardo solo le caratteristiche del prodotto e quanto costa.
Leggo sempre attentamente le etichette dei prodotti.
Per me gli acquisti sono necessari per una vita piena e appagante.
Per me il prezzo è più importante della marca.
Preferisco essere servito piuttosto che servirmi da solo.

Mostra i risultati (1378 voti)
Aprile 2019
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos
Arrestato Assange, il commento di Paolo Attivissimo
Assange arrestato: ecco cosa rischia
Windows XP, anche l'ultima versione supportata getta la spugna
Nessuno usa la rimozione sicura USB: cambia la policy di Windows
La VPN per chi non sa che cosa sia una VPN
Facebook, i dati di mezzo miliardo di utenti accessibili pubblicamente
Anche Nokia ha il suo smartphone col buco
Asus, utenti attaccati tramite aggiornamenti di sistema
Marzo 2019
L'estensione che ripristina i risultati censurati da Google
UE, approvata la riforma del diritto d'autore, compresi gli articoli 11 e 13
Tecnico IT licenziato si vendica cancellando 23 server
Tutti gli Arretrati


web metrics