Windows, dopo l'aggiornamento certi dispositivi Bluetooth non funzionano più

È l'effetto voluto della patch di giugno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-06-2019]

windows 10 patch bluetooth giugno 2019

Lo scorso 11 giugno Microsoft ha rilasciato alcuni aggiornamenti di sicurezza per tutti i sistemi operativi Windows supportati, tra cui una patch riguardante le connessioni Bluetooth.

Diversi utenti hanno immediatamente preso a segnalare che, dopo l'installazione della suddetta patch, è diventato impossibile connettere alcuni dispositivi Bluetooth al PC con Windows.

Considerati i precedenti, è venuto naturale pensare a un bug, ma stavolta le cose non stanno così: si tratta invece di una precisa scelta da parte di Microsoft.

La descrizione della patch spiega infatti che la correzione della vulnerabilità comporta «l'impossibilità intenzionale di stabilire una connessione tra Windows e quei dispositivi Bluetooth che non sono sicuri e adoperano delle chiavi crittografiche ben note».

In altre parole: ci sono dei dispositivi che hanno seri problemi di sicurezza (usano chiavi crittografiche conosciute). Windows risolve quei problemi impedendo loro di connettersi.

In base alle segnalazioni degli utenti, sappiamo che il problema coinvolge diversi dispositivi. Anche se i dettagli del bug parlano esplicitamente solo di alcune versioni di Android (dalla 7 alla 9), infatti, da più parti si segnalano impossibilità a connettere vari tipi di prodotti, dalle casse acustiche a certe tastiere.

Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1685 voti)
Leggi i commenti (10)

Al momento non c'è modo di aggirare la protezione fornita dalla patch e, per esempio, abilitare la connessione dei dispositivi che si ritiene fidati.

L'unico modo per recuperare le funzionalità perdute sarebbe disinstallare l'aggiornamento che blocca la connessione Bluetooth (il codice identificativo si trova nella relativa pagina di supporto), sapendo che, così facendo, si apre la porta a un potenziale problema di sicurezza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Usi una vecchia versione di Windows 10? Microsoft ti obbligherà ad aggiornarla
Windows 10, l'aggiornamento di maggio fa cadere la connessione Wi-Fi

Commenti all'articolo (4)

Ne ho le p...e piene di chi fa le cose per il mio bene e, soprattutto, per le sue e altrui tasche, senza lasciarmi alcuna possibilità di scelta, è per questo che M$ non avrà mai più i miei soldi. :twisted:
20-6-2019 19:05

{Ruz}
Nessun problema sul mio PC, dato che ancora non posso installare la patch di Ottobre 2018. Lo tengo aggiornato con tutte quelle che posso ... ma il "formattone ogni sei mesi" stile XP, no, non ce la posso fare.
19-6-2019 17:57

Mi ricorda il comportamento di Firefox riguardo i siti https che utilizzano protocolli obsoleti e vulnerabili. Perché non mettere un grosso avviso "questo sito è mmmedda!" ma lasciare all'utente una possibilità di connettersi? Spesso mi ritrovo ad intervenire presso clienti con switch o altri apparati di rete non aggiornati,... Leggi tutto
15-6-2019 09:09

{utente anonimo}
Roba da matti, ormai i big data, nessuno escluso, si permettono di pensare per noi e di forzarci la mano con scuse varie (la principale è come sempre la sicurezza). Microsoft poteva avvisare l'utente durante l'installazione e offrirgli una alternativa, oltre alla disinstallazione o alla non-installazione. Si fa... Leggi tutto
14-6-2019 19:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione più aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi più facilmente sulle attività di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe più ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualità dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe più peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni più appropriate.

Mostra i risultati (769 voti)
Agosto 2019
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
Tutti gli Arretrati


web metrics