Tutte le novità di Thunderbolt 4

Le differenze con Usb 4.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-07-2020]

Intel Thunderbolt 4

È una strana staffetta quella che gli standard Usb (aperto) e Thunderbolt (Intel) stanno portando avanti.

Sebbene la proposta di Intel non sia universalmente nota quanto quella dello Usb Implementers Forum, è innegabile che essa contiene miglioramenti e caratteristiche desiderabili; allo stesso modo, per garantirsi un margine di successo Thunderbolt non può ignorare la compatibilità con Usb.

Così negli ultimi anni abbiamo avuto prima la presentazione di Thunderbolt 3 e poi, dopo la decisione di Intel di concedere l'uso libero della propria tecnologia, Usb 4, che ne ripropone le funzionalità.

A questo punto la palla torna a Intel, che in questi giorni ha presentato Thunderbolt 4, sorta di evoluzione della versione precedente che non introduce varianti clamorose ma migliora certe prestazioni e introduce alcune protezioni per risolvere le vulnerabilità scovate in Thunderbolt 3.

I requisiti minimi di velocità nel trasferimento dati per i Pc che vogliano adoperare Thunderbolt 4 sono i medesimi indicati per la versione precedente, ossia pari a 40 Gbit/s. Sono cambiati invece quelli relativi a Pcie, che passano da 16 Gbit/s a 32 Gbit/s, come mostra la tabella dei requisiti che riportiamo in calce all'articolo.

La differenza rispetto a Usb 4 è sottile, ma c'è. Anche questo standard, infatti, è in grado di arrivare a 40 Gbit/s, ma perché il supporto a Usb 4 sia presente non è necessario che quella velocità sia raggiunta: sono sufficienti 20 Gbit/s, la stessa velocità di Usb 3.2.

Inoltre, per supportare Usb 4 un computer può fornire la capacità di ricaricare i dispositivi e di pilotare i monitor; ma non è obbligatorio.

In sostanza, quindi, la vera differenza tra Usb 4 e Thunderbolt 4 (e tra le due versioni di Thunderbolt) sembra essere il fatto che tutto ciò che in un caso è opzionale nell'altro diventa obbligatorio: per esempio, nel caso dei video, è necessario che sia supportato il collegamento di almeno due display 4K.

Sondaggio
Hai installato l'app Immuni per il tracciamento del Coronavirus?
Sì ma l'ho disinstallata
No
No ma lo farò al più presto

Mostra i risultati (2555 voti)
Leggi i commenti (34)

Intel conta di aver pronti i primi controller per Thunderbolt 4 nei prossimi mesi, per consentire l'arrivo sul mercato dei Pc che ne sono equipaggiati entro la fine del 2020.

thunderbolt 4 tabella

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Falla in Thunderbolt, vulnerabili i Pc più vecchi di un anno
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s

Commenti all'articolo (2)

Mi sembra una lettura piuttosto realistica della situazione, la condivido.
23-8-2020 18:31

{bolt}
Il problema non sta tanto negli standard, ma nei produttori di device, i quali implementano le modifiche con ritardi consistenti, chi più, chi meno. Si arriva al paradosso che quando esce una nuova versione dello standard, i produttori stanno ancora implementando quella precedente. In pratica quando uscirà usb 5, saremo... Leggi tutto
10-7-2020 16:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2239 voti)
Ottobre 2021
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 ottobre


web metrics