Il Wi-Fi come forma di umorismo



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-07-2020]

creative

Le password utilizzate per proteggere le connessioni Wi-Fi possono far ridere? Il comico Naveen Richard ci prova, con delle password che scoraggiano, a suo dire, quelli che ti chiedono di usare il tuo Wi-Fi e poi si lamentano che è lento.

I suoi suggerimenti come password: Giveme500Bucks, NOOOOOOOOOO!!!! e 12345678SorrySorry123456. In italiano diventerebbero rispettivamente Dammi500Euro, NOOOOOOOOOO!!!! e 12345678ScusaScusa123456.

Immaginatele dette in risposta alla domanda "Mi dai la password del tuo Wi-Fi?" e capirete perché le considera sadicamente divertenti.

Se avete altri suggerimenti, magari presi da casi di vita vissuta, segnalateli nei commenti e ne parlerò nella puntata del Disinformatico radiofonico di oggi. Sospetto che siano molti quelli che usano password volgari o offensive senza pensare che potrebbe capitare prima o poi di doverle dire ad alta voce.

Si può fare qualcosa del genere anche con gli SSID, i nomi degli hotspot Wi-Fi. Dalle parti del Maniero Digitale ce n'è uno che si chiama 5G-SWISSCOM-TEST42. Chissà di chi sarà.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (3)

Ricordo di aver usato per parecchio tempo le password Moana e Kulo (importante...entrambi con prima lettera maiuscola!). Ho letto da qualche parte una battuta su uno che sceglieva come password di Facebook la parola "sbagliata", così se si dimentica e la mette errata gli viene suggerita da FB col messaggio: la tua password è... Leggi tutto
4-8-2020 22:45

{Maurizio}
un po' infantile e corta ma scemo6 l'ho usata in alcuni casi per essere sicuro dell'attenzione dell'utente a cui dovevo dare una password iniziale.
31-7-2020 22:02

Ho visto un filmato in cui la wi fi di un bar era: "primabeviseilitridigrappa".
30-7-2020 12:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una donna è stata querelata per una recensione negativa di un ristorante scritta su Trip Advisor. Quale di queste affermazioni trovi più vicina al tuo pensiero?
Non è giusto che un'opinione scritta su Internet sia considerata pari a un articolo su un giornale. Bisogna rivedere al più presto le leggi sulla difesa dell'onore e sulla diffamazione.
E' giusto che anche sui forum o su Facebook o sui siti di recensioni si applichino le leggi relative alla diffamazione. Un'opinione negativa può rovinare la reputazione di un locale.
Gli utenti devono poter esprimere con la massima libertà la propria opinione su ristoranti, alberghi, ma anche prodotti o servizi acquistati. Un'opinione negativa non dovrebbe essere considerata diffamazione.
Trovo che oggi più che mai sia necessario prestare la massima attenzione a quello che si scrive online.
Le recensioni su Internet sono in gran parte inaffidabili: quelle positive sono scritte dai proprietari, quelle negative dalla concorrenza. In ogni caso l'opinione dei pochi singoli onesti non è significativa.
Vorrei dire la mia sul forum di Zeus News ma temo che prima dovrei procurarmi un buon avvocato, non si sa mai.

Mostra i risultati (3745 voti)
Agosto 2020
Windows 10, bloccare la telemetria è una minaccia
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics