Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-07-2020]

windows10 aggiornamento risolve bug

Utenti di Windows 10, gioite. Tutti i problemi che vi hanno afflitto negli ultimi tempi, specialmente se avete installato la versione 2004, stanno per sparire.

Potrete dire addio alle difficoltà con le stampanti, ai riavvii imprevisti e forzati, e ai malfunzionamenti di OneDrive, e le stampanti virtuali per creare i Pdf torneranno a funzionare.

Tutto ciò promette Microsoft grazie agli aggiornamenti KB4565503 per Windows 10 2004 e KB4565483 per Windows 10 1903/1909: con l'installazione di questi update tutti i vecchi bug dovrebbero sparire.

In teoria, quindi, non c'è ragione per non aprire Windows Update e verificare di avere un sistema aggiornato all'ultimissima patch.

Non solo: con questi aggiornamenti vengono rimossi molti dei blocchi che impedivano il passaggio alla versione 2004 di Windows 10 e che erano stati impostati da Microsoft al rilevamento di certe incompatibilità tra l'edizione più recente di Windows e la configurazione del computer.

Molti utenti si vedranno quindi proporre il passaggio al May 2020 Update, e la transizione dovrebbe essere molto meno traumatica rispetto a quella affrontata da chi ha provveduto al medesimo passaggio già da settimane.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

Per la precisione M$: Sottolineo il dovrebbero e aggiungo che non promette che non ce ne saranno di nuovi... :wink: Leggi tutto
24-8-2020 15:03

No non sei una mosca bianca. Solo che il fatto che funzioni nella maggioranza delle macchine (e ci mancherebbe proprio che non fosse così) non fa dibattito. Purtroppo i casi di mal funzionamento, seppur minoritari, sono tanti-troppi e si ripresentano ogni sei mesi. Seppur in minoranza questi utenti hanno diritto di avere un sistema che... Leggi tutto
17-7-2020 20:17

{Dubbioso}
Credo non sia stata data abbastanza enfasi alla parola "promette" :D
17-7-2020 20:06

Io ho visto un mac con XP! Quando XP era già EOL Leggi tutto
17-7-2020 11:33

@Kermit: io ho usato quasi tutte le versioni esistenti di Windows, dalla 3.1 alla 8.1 e, onestamente, nessuna ha mai funzionato bene appena uscita. A maturazione avvenuta, invece, la stabilità era buonissima con quasi tutte, ma era ora a quel punto di ricominciare... :?
16-7-2020 22:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1819 voti)
Agosto 2022
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 agosto


web metrics