Se il ransomware minaccia l'agricoltura

Il pericolo da virtuale diventa concreto: gli attacchi possono mettere in crisi le forniture di generi alimentari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2022]

ransomware agricoltura

Si potrebbe pensare che ci siano attività che possono tranquillamente ignorare minacce che invece per altre sono molte pericolose: per esempio, quanti danni potrà mai fare un ransomware al settore dell'agricoltura?

La risposta è «Molti» e il rischio è tanto serio che l'americano FBI ha diramato un avviso in cui mette in guardia gli agricoltori dalla minaccia rappresentata dal ransomware specialmente nei periodi di semina e raccolta.

Già lo scorso anno alcune aziende agricole che si occupano della coltivazione di cereali sono cadute vittima di attacchi che hanno causato danni alla fornitura di semi e fertilizzanti.

Poiché chi deve seminare e mietere non può arbitrariamente attendere i tempi necessari a una soluzione che non coinvolga il pagamento del riscatto (e che possono essere lunghi), le aziende agricole tendono per lo più a pagare immediatamente, nella speranza di riavere con rapidità il controllo dei sistemi informatici ai quali si affidano. Ciò, però, le rende dei bersagli ideali.

A ciò si aggiunge il fatto che, come segnala l'amministratore delegato di Black Fog, Darren Williams, «molte realtà usano ancora tecnologie antiquate per difendersi, e così le probabilità di un attacco capace di danneggiare le forniture di cibo è sempre più alto».

«I criminali» - aggiunge Brian Higgins, di Comparitech - «vorranno sempre colpire i bersagli prescelti nel momento in cui questi sono maggiormente vulnerabili, per aumentare al massimo la pressione e spingerli a cedere alle richieste. È per questo motivo che le stagioni di semina e di raccolto sono particolarmente interessanti».

La questione è poi specialmente seria in questo periodo in cui la filiera ancora risente dei problemi causati dalla pandemia e anche dalla situazione in Ucraina: un attacco che riuscisse a mettere in crisi i produttori locali avrebbe conseguenze molto concrete, che diventerebbero evidenti negli scaffali dei supermercati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Attacco ransomware blocca alcune fabbriche Honda
Il virus del programmatore

Commenti all'articolo (4)

E non è neppur detto che si tratti sempre di semplici criminali, mettere in ginocchio la catena di forniture alimentari di una nazione si configura pure come esplicito atto di guerra.
30-4-2022 14:05

@Cesco67: almeno hai letto l'articolo e le fonti che cita? Si dice espressamente che la variante è specifica dei servers ESXi in VMware. Linux non è un bersaglio in sé, lo diventa perché in questi apparati il kernel e gli strumenti a supporto devono essere adattati per l'impiego delle VMs. Non v'è dubbio che Linux non sia ipso facto... Leggi tutto
26-4-2022 14:03

https://www.zeusnews.it/n.php?c=29156 Leggi tutto
26-4-2022 07:40

Chi semina vento, raccoglie tempesta. Quindi meglio chiudere le finestre...
24-4-2022 07:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1941 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 10 agosto


web metrics