Amazon chiude 8 negozi “senza commessi”

La catena Amazon Go perde pezzi, ma è ufficialmente solo una riorganizzazione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-03-2023]

amazon go chiude

È un po' in difficoltà la catena di negozi "senza commessi" Amazon Go, che dal 2018 ha aperto al pubblico (precedentemente era accessibile soltanto ai dipendenti di Amazon) e da allora ha aperto 40 punti vendita negli Stati Uniti e a Londra.

Nonostante l'idea di poter fare la spesa evitando le code e le casse, poiché gli acquisti vengono registrati automaticamente mentre si depositano i prodotti nel carrello e il conto viene addebitato sulla carta di credito, non tutti i negozi hanno registrato il successo sperato.

Così, Amazon ha deciso di chiudere 8 punti vendita, tutti negli USA: quattro a San Francisco, due a New York, due a Seattle. Resteranno aperti sino al prossimo 1 aprile; poi, cesseranno l'attività.

«Come qualsiasi rivenditore fisico, periodicamente riesaminiamo i nostri negozio e prendiamo decisioni per ottimizzarli» ha spiegato un portavoce dell'azienda, commentando le chiusure, che si aggiungono a quelle che hanno colpito nei mesi passati le librerie Amazon Books (che hanno cessato completamente di operare) e gli ultimi negozi Amazon Pop-Up e 4-star, per un totale di 70 esercizi.

Amazon Go, però, non sparirà. Il gigante dell'e-commerce ha chiarito che la chiusura degli 8 punti vendita insoddisfacenti è parte di una normale riorganizzazione; altri negozi apriranno nel prossimo futuro, una volta individuati i luoghi che mostrino le maggiori possibilità di crescita.

Per quanto riguarda i dipendenti dei negozi Amazon Go destinati a chiudere, invece, Amazon ha fatto sapere che sta valutando insieme a loro quali altri ruoli possano ricoprire all'interno dell'azienda, per esempio venendo impiegati nei punti vendita Go ancora aperti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

effettivamente qualsiasi azienda pu˛ aprire un punto vendita in un luogo non favorevole, e poi con il tempo rivedere la propria decisione e chiudere da una parte ed aprire da un altra. i punti vendita senza personale esistono anche fuori dagli stati uniti, in Giappone, in Spagna ed anche in Italia ( certi negozi a luci rosse aperti 24h... Leggi tutto
25-3-2023 17:32

O la prima avvisaglia di un flop? Leggi tutto
11-3-2023 11:11

{paduan}
Diversamente da un 'rivenditore fisico' normale che fallirebbe, con i soldi che hanno possono permettersi di fare esperimenti poco remunerativi ma che alla fine, dopo vari aggiustamenti, li porteranno a guadagnare ancora di più. Come si dice, piove sempre sul bagnato, una legge di natura, sia in positivo che in negativo.
7-3-2023 09:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual Ŕ il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google Ŕ veramente brutta! Pi¨ che un auto Ŕ un'ovovia.
Ci toglierÓ il piacere di guidare e la nostra vita sarÓ un po' pi¨ triste.
AvrÓ un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarÓ maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi pi¨ lunghi o pi¨ lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non Ŕ chiaro di chi sarÓ la responsabilitÓ civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
SarÓ esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocitÓ o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno pi¨: giÓ immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (2201 voti)
Giugno 2024
Gli USA mettono al bando Kaspersky
Windows 11, l'ultimo aggiornamento è infestato da bug
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 giugno


web metrics