Virus, sotto tiro gli appassionati di calcio

Una email avvisa il destinatario di aver vinto due biglietti gratuiti per i Mondiali del 2006.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-05-2005]

viruz

La nuova minaccia si chiama WORM_SOBER.S e si diffonde sui computer degli utenti avvisando il destinatario di aver vinto due biglietti gratuiti per la Coppa del Mondo di calcio del 2006 che si giocherà in Germania.

I biglietti per questo evento sono ambitissimi, e molti tifosi possono essere ingannati a scaricare il virus nel loro computer.

L’email, che è stata segnalata sia in inglese sia in tedesco, sembra una comunicazione ufficiale della FIFA e alcune versioni includono anche informazioni riguardo un nome e un contatto.  

Il messaggio può arrivare da “administrator”, “hostmaster”, “info”, o “webmaster”, e ha nell’oggetto cose del tipo “registration confirmation”, “your password”, o “your email was blocked”. L’email annuncia: “Congratulations, you have won tickets,” e invita i destinatari ad aprire il file Zip allegato che si suppone contenga altre informazioni sui presunti biglietti. Invece, un worm infetta il computer.    

Una volta che l’utente si è infettato con il worm, il programma usa la rubrica di Outlook per propagarsi ad altre vittime potenziali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilit di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
una novit giusta e moderna.
un obbligo (costoso) in pi, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sar lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2455 voti)
Aprile 2020
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics