L'Iguana colpisce ancora

Esce il terzo volume della serie dell'Iguana: storielle divertenti e battute vere tratte dalle conversazioni quotidiane degli operatori dell'892424 di Pagine Gialle con i loro clienti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-01-2006]

iguana

Il 2005 sarà ricordato come l'anno della liberalizzazione dei servizi telefonici di informazione e del boom dei tanti concorrenti, nati dopo la chiusura del 12. Tra questi servizi, uno dei più conosciuti (per aver cominciato anni fa a fare concorrenza a Telecom Italia) è l'892424, il Call Center delle Pagine Gialle, che ora offrono anche il 12.40 Pagine Bianche.

Gli operatori del call center dell'892424, gestito da Telegate (che fa parte del Gruppo Seat e gestirà i call center tedeschi di Vodafone), sito a Torino, negli ex stabilimenti Fiat del vecchio Lingotto, nei giorni scorsi hanno concluso un'importante accordo, dopo molti mesi di lotte e scioperi, per trasformare in contratti a tempo indeterminato alcune decine di contratti a termine.

Dopo i precedenti due volumi, "Vorrei un'ambulanza per l'Iguana di mia sorella" e "Il ritorno dell'Iguana", esce un terzo volume di storielle divertenti e battute spassose, tratte da conversazioni telefoniche reali tra clienti e operatori che si intitola "L'Iguana colpisce ancora", edito da Lupetti. Il ricavato delle vendite del libro è destinato al Comitato Telethon per la cura delle malattie genetiche.

I due utenti simbolici, Giovanni e Anna, rappresentativi delle quasi 20 milioni di chiamate ricevute nel 2005, sono "fortissimi". C'è Anna che chiama e chiede: "Vorrei un parrucchiere... anzi no... un veterinario... anzi no... insomma dove faccio rasare il mio cane??"

Giovanni chiama l'operatore e gli chiede: "Senta, può far dare un annuncio in stazione col megafono che ci siamo persi?"

Anna: "Siamo chiusi nel museo, è pausa pranzo, ci manda qualcuno ad aprire?", Giovanni: "Ora che mi ha dato il numero della pizzeria mi deve trovare anche una scusa perché io in realtà dovevo essere lì un'ora fa...", sempre Giovanni: "Ho trovato una donna per strada.... mi passa una casa di riposo?".

Gli italiani dimostrano di aver preso sul serio le promesse di aiuto in ogni circostanza del servizio e vi si affidano fiduciosi, con richieste tipo: "Devo andare a teatro: come ci veste adesso?", oppure: "Mi si è rotto il telecomando, può pensarci lei?", "C'è un numero telefonico dove fanno i condoni delle multe stradali oppure delle amnistie per i punti della patente?", "Nei vostri files ci sono anche i funerali del giorno?" e ancora: "Mi cerca uno di quei posti dove la mia fidanzata e io possiamo cenare con la sola biancheria addosso?"

Scheda
Titolo: L'iguana colpisce ancora
Autore: 892424 Pronto Pagine Gialle
Editore: Lupetti
Prezzo: 6,50 euro

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

non vedo il motivo di tanto stupore: a forza di vedere claudio bisio che chiede alle sorridenti operatrici telefoniche come pettinarsi prima di andare al messicano coi cinesi, l'utente televisivo medio è indotto a credere di poter chiamare l'892424 ed ottenere risposta alla domanda "noio vulevam savuar per andar dove dobbiamo andar... Leggi tutto
25-1-2006 01:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Autorizzi il browser a ottenere la cronologia dei siti Internet che hai visitato?
Ho disabilitato questa opzione
Sì, ma cancello la cronologia regolarmente
Sì, è comodo, così non devo digitare l'intero indirizzo
Non so

Mostra i risultati (2185 voti)
Maggio 2022
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Marzo 2022
Windows 11, video lentissimi in apertura per colpa dell'antivirus
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 maggio


web metrics