Tutta la Rai sul Web

Una proposta perché la programmazione della TV pubblica sia resa disponibile a tutti in qualsiasi momento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-01-2006]

Foto di Andre Lubbe

In questi giorni sugli schermi Rai imperversano gli spot "se è importante per te..." a favore del versamento in tempi rapidi del canone per l'abbonamento, che ricordiamo è obbligatorio per tutti i proprietari di un apparecchio "atto o adattabile" a ricevere frequenze TV. Peraltro si stimano in più di cinque milioni gli italiani "evasori totali" di questa tassa, concentrati particolarmente in alcune regioni del Sud d'Italia, tanto che la Lega Nord ha più volte proposto di boicottarne il pagamento.

L'ipotesi di boicottare il canone è stata accarezzata talvolta anche da alcune fazioni della sinistra, soprattutto per protesta contro le censure berlusconiane a danno dei vari Luttazzi, Santoro e Biagi, anche se il tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Ma cosa dà agli italiani la Rai in cambio del canone? Potrebbe dare certamente di più: è questo il senso della proposta di Arcoiris Tv, la Web TV che lancia un appello online, sottoscrivibile da tutti, perché la Rai pubblichi su Internet tutto l'archivio della propria programmazione televisiva. Ognuno potrebbe costruirsi un palinsesto personale e assistere via Internet come, quando e dove vuole, ai programmi televisivi online: un fatto di libertà e civiltà.

Questa sarebbe la vera TV via Internet, popolare, gratuita e con una vasta possibilità di scelta, al contrario di Rosso Alice e altre proposte più limitate e a pagamento.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

{LONG LIFE}
è solo una scusante Leggi tutto
9-1-2006 05:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali vantaggi ti motivano a investire in prodotti per la smart home?
Prepararsi per quando si arriva a casa dal lavoro
Sicurezza per la casa
Essere pronto ad andare a letto (temperatura, illuminazione, chiusura delle tapparelle)
Intrattenimento accessibile
Cura dei miei parenti anziani

Mostra i risultati (446 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics