Guida a HijackThis parte 2°

Un semplice strumento dalle molteplici funzionalità grazie al quale chiunque, con pochi click del mouse, può accorgersi di eventuali infezioni del PC ed eliminarle. Parte 2/8



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2006]

Foto di Thomas Gray

Prendiamo innanzitutto il file hijackthis.log che contiene i risultati dell'ultima scansione fatta e rinominiamolo, aggiungendo ad esempio la data della scansione. In questo modo possiamo conservare "l'impronta" del nostro PC, così da confrontarla con quelle fatte in altri momenti ed evidenziare facilmente eventuali differenze significative.
Ora cerchiamo di capire qualcosa del suo contenuto. Copiamo il log negli appunti (selezionandolo per intero con il mouse e poi premendo CTRL+C), navighiamo sul sito www.hijackthis.de e incolliamolo (CTRL+V) nell'apposita finestra. Poi premiamo "Analizza" e dopo pochi istanti si aprirà la pagina con i risultati.
Accanto a ciascuna voce comparirà una delle immagini qui accanto, a seconda di come siano state classificate dal software di analisi, sulla base delle molte scansioni effettuate. Quelle contrassegnate come "Sicuro" sono considerate valide e per il momento anche noi le considereremo legittime (*); quelle contrassegnate con "Da eliminare" sono invece le voci considerate più a rischio e con una certà probabilità saranno collegate a qualche malware.

C'è poi la categoria delle voci "Sospette" e "Sconosciute" sulle quali dovremmo soffermarci. Il sito non riconosce molti software legittimi e li classifica indistintamente come sospetti, quindi dovremo cercare manualmente informazioni su motori di ricerca come Google o farci aiutare da amici più esperti. Ricordiamo che è possibile cercare aiuto nel forum di Zeus News. Continuando questa guida però troverete, la spiegazione dettagliata di tutte le voci con indicazioni per la loro correttaa rimozione.
(*)NOTA: non sono rari i casi di falsi positivi e negativi, quindi anche le voci "sicure" sono da controllare se il problema persiste.

3. Eliminazione delle chiavi dannose
Premiamo il pulsante Do a system scan only: il software esegue la scansione del sistema e ci presenta una schermata come quella rappresentata in figura.

Per eliminare dall'avvio una chiave associata ad un malware basterà selezionarla con un segno di spunta cliccando sulla casella alla sua sinistra e poi premere Fix Checked. Questa operazione è sufficiente nella maggior parte dei casi per elimare dal registro il valore infetto che quindi non sarà più caricato all'avvio.

Non è detto però che venga contemporaneamente eliminato dal PC anche il file, che quindi è bene eliminare manualmente (svuotando poi il cestino) per evitare di avviarlo nuovamente per errore. Per trovarlo a volte è necessario abilitare la visualizzazione dei file nascosti e di sistema. Se non siamo sicuri di quello che stiamo facendo, invece di cancellarlo possiamo rinominarlo, per esempio con una più innocua estensione Txt: lo potremo cancellare in un secondo tempo.

Mentre si consiglia di fare la scansione dalla modalità normale, l'eliminazione dei valori infetti è meglio farla dalla modalità provvisoria (premere il tasto F8 al boot) dopo aver disabilitato il ripristino di configurazione (in Windows XP e ME). Questo per evitare di eliminare chiavi associate a malware in esecuzione che potrebbero impedire la loro cancellazione, o potrebbero ripristinare il valore appena cancellato vanificando il nostro sforzo.

Raccomandiamo di prestare attenzione a cosa si cancella per evitare di creare malfunzionamenti al nostro computer o a qualche software. Nella parte seguente della guida vedremo comunque come ripristinare eventuali voci cancellate per errore e i dettagli su ciascuna di esse.

Guida HijackThis parte 1°: installazione e avvio
Guida HijackThis parte 2°: scansione e rimozione dei valori infetti
Guida HijackThis parte 3°: ripristino delle chiavi cancellate e white list
Guida HijackThis parte 4°: Process e Hosts manager, cancellazione al boot
Guida HijackThis parte 5°: Alternate Data Streams, cancellazione dei servizi e uninstall manager
Guida HijackThis parte 6°: interpretazione del log da R0 a 09
Guida HijackThis parte 7°: interpretazione del log da 08 a 015
Guida HijackThis parte 8°: interpretazione del log da 016 a 023

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

HijackThis vramente utilssimo!!!!!!11 :lol:
5-4-2007 12:11

{andrea964lago}, registrati [/url]al forum di ZeusNews, Olimpo Informatico (l'iscrizione gratuita e non invasiva come richieste di dati personali), altrimenti non possibile aiutarti: Sarebbe molto scomodo se non impossbile discutere e cercare di aiutare nella rimozione di malaware senza una comoda e facile possibilit di... Leggi tutto
2-4-2007 09:19

{andrea964lago}
test con hijackthis ----chi mi aiuta?!---- Leggi tutto
2-4-2007 00:37

In attesa che il sommo Zeus valuti la richiesta, potresti installarti il pdfcreator (free e opensource) e stamparti direttamente i pdf della guida.
16-8-2006 12:01

{kilang}
Scaricare questa guida.. Leggi tutto
15-8-2006 15:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto importante la fotocamera in un tablet?
La fotocamera nel tablet? Ma a che serve?
E' importante ma non essenziale, potrei farne tranquillamente a meno.
E' fondamentale: non comprerei mai un tablet senza una buona fotocamera, o meglio ancora due.
Non ho un tablet e non mi sono mai posto il problema.

Mostra i risultati (2125 voti)
Maggio 2021
TIM, parte da Trento l'addio al rame in favore della fibra
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics