Un LCD da far brillare gli occhi

Una edizione di soli 1000 pezzi, nata dalla collaborazione tra Loewe e Swarovski, per dar vita a un televisore "gioiello".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-05-2006]

lcd

Appartiene alla linea Individual (la gamma di televisori di ultima generazione che permette di personalizzare il proprio lcd nei dettagli, per meglio adattarlo all'ambiente in cui andrà inserito) il 32 pollici della Loewe, disponibile in versione bianca o nera con finitura a specchio, e ricoperto lungo i lati da una miriade di cristalli Swarovski, in grado di attrarre magneticamente gli sguardi di tutti.

E' un Lcd che brilla non solo per la luminosità abbagliante dei cristalli, ma soprattutto per le proprie caratterstiche tecniche: monitor Lcd ad alta risoluzione (1366x768 pixel), formato cinematografico 16:9, piattaforma Digital+ e sistema Loewe Image+ per ottimizzare la nitidezza delle immagini sugli schermi piatti, certificazione HD Ready per l'alta definizione, hard disk integrato e ricezione analogica e digitale di serie.

Quattro autoparlanti a due vie chiusi garantiscono un ottimo sistema audio, integrato dal sistema Virtual Dolby Surround e Sound+; la radio integrata ha uno spazio di memoria di 1670 con DVB-C/DVB-S e dispone del sistema di riconoscimento automatico dell'emittente.

Le modalità di installazione proposte da Loewe, per meglio valorizzare la bellezza del design di questo particolare modello nell'ambiente in cui va a ubicarsi, sono esclusive e originali: lo si può appendere all'asta che scende dal soffitto, oppure inserire sulla spettacolare asta pavimento-soffitto, sfruttando anche la possibilità di ruotarlo lateralmente e inclinarlo.

Qualunque soluzione si scelga i cavi scompariranno in una apposita canalina copricavi, all'insegna del perfetto ordine. Per tutte le altre versioni della linea Individual sono disponibili altre quattro soluzioni di installazione.

Non rimane che dirvi il prezzo: 5.800 euro. Un televisore che oltre a far brillare gli occhi... fa anche girare la testa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2223 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics