Nella corsa delle Cpu Amd inciampa nell'overclock

I processori corrono sempre più in fretta e sempre più facilmente... tanto facilmente che alle case produttrici sfuggono di mano... o no?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2001]

Da tempo ormai la soglia del GigaHertz di frequenza nelle CPU è stata superata con orgoglio sia da Intel sia da AMD. Quest'ultima tuttavia non ci sta a perdere la partita o a dichiarare il pareggio. Sembra infatti che i processori Athlon di AMD in grado di girare ad una velocità di oltre 1 GHz siano facilmente settabili in overclock addirittura oltre la soglia di 1.5 GHz.

La comunità degli overclocker ha infatti comunicato di essere riuscita a impostare alcuni processori Athlon per operare a 1.6 Ghz, ma contemporaneamente avvisa anche gli utenti: se non si posseggono i codici di batch per il processore (codici che AMD non ha rilasciato) è rischioso mandare in overclock un processore da 1 Ghz ad oltre 1.5 Ghz perché si rischia propriamente di fonderlo e di rovinare in tal modo non solo il processore, ma l'intera macchina.

A questo punto sorge spontaneo un dubbio: AMD era totalmente all'oscuro di questa capacità dei suoi attuali processori o semplicemente teneva il segreto per sè per proporre nel giro di un paio di mesi un "nuovo" processore, magari da 2 GHz, battendo in tal modo sul tempo l'acerrima rivale Intel, "ferma" attualmente a 1,7 GHz?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'uomo presto ritornerÓ sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Pu˛ certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben pi¨ seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (3949 voti)
Maggio 2021
TIM, parte da Trento l'addio al rame in favore della fibra
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics