La truffa del "Richiamami su un altro numero"

I Carabinieri chiudono una società di cartomanzia per telefono: pubblicizzavano 899 a basso costo ma poi facevano richiamare a numeri costosissimi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-11-2006]

I Carabinieri hanno chiuso, su ordine della magistratura, un centro servizi 899 in provincia di Perugia specializzato in consulti di astrologia e cartomanzia: pubblicizzavano su dei settimanali femminili, come tanti altri servizi telefonici di questo tipo, dei numeri 899 con un costo contenuto, citato sul giornale e nel messaggio gratuito preregistrato sullo stesso numero.

Fin qui siamo nelle regole. Poi però l'operatore invitava il cliente a richiamarlo su un altro numero 899 dove avrebbe addirittura pagato ancora meno: in realtà si trattava di 899 con una tariffa di 15 euro al minuto, che però non era preceduto da alcun messaggio che lo precedesse.

Un'anziana utente si è ritrovata duemila euro di addebiti in bolletta con questo sistema, e così altre persone.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

Sugli 899 e i gestori telefonici Leggi tutto
2-12-2006 14:36

{Marcello}
Un chiarimento necessario Leggi tutto
2-12-2006 13:27

{Gabriele}
Anche questa Ŕ una specie di truffa Leggi tutto
29-11-2006 10:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ l'invenzione che aspetti di pi¨?
L'auto che si guida da sola, senza conducente
Un chip per migliorare la memoria e incrementare le capacitÓ cognitive dell'uomo
La carne fabbricata in laboratorio
L'auto (o la bicicletta) volante
Un robot personale per i lavori pesanti o noiosi
La macchina per viaggiare nel tempo
La pillola per aumentare la longevitÓ
Nessuna di queste
Non lo so

Mostra i risultati (2021 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics