Quando in ufficio si respira aria pesante

Una mascherina con ventoline Usb vi consentirà di respirare sempre aria pulita e fresca, in ufficio come al parco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-02-2007]

La usb mask della giapponese Thanko.

Lo si è letto sui quotidiani nei giorni scorsi: l'ufficio è decisamente il luogo meno salubre dove trascorriamo più tempo, e non solo per lo stress che genera. La qualità dell'aria respirata negli uffici è pessima, ricca di acari ed allergeni e, in determinati periodi dell'anno, vera e propria coltura di virus nocivi per la salute.

Per ovviare a questo inconveniente la giapponese Thanko ha creato una speciale mascherina, da posizionare o direttamente sul viso o, meglio ancora su una normalissima mascherina igienica in vendita in farmacia, per depurare l'aria respirata, grazie a due ventoline con filtri posizionate sui lati ed alimentate via usb.

Esteticamente non sarà il massimo, ma sicuramente questo gadget è utilissimo per chi soffre di allergie oppure è particolarmente cagionevole.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

Sì, ma mica dovevi farle di testa... :D :D :D
23-2-2007 12:30

io, signori miei, sono un gentiluomo. ci sono delle volte che io mi alzo dalla mia postazione smadonnando, in italiano sia ben chiaro, e spalanco la finestra con fare molto nervoso e imprecando sulle puzze dei miei colleghi. vi ricordate in italia sugli autobus una volta c'era il divieto di sputare? sto parlando di almeno 30 anni fa.... Leggi tutto
23-2-2007 09:47

Indovina come! :twisted: Leggi tutto
22-2-2007 18:57

ma non chi le dice! :twisted: Leggi tutto
22-2-2007 18:56

E tu sei riuscito a integrarti con la comunita irlandese? :wink: Leggi tutto
22-2-2007 18:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come passi maggiormente il tuo tempo online?
Sui social network
Leggendo e scrivendo email
Guardando filmati
Cercando e leggendo informazioni
Giocando online
Leggendo i blog
Sui forum
Ascoltando musica e radio online
Leggendo quotidiani e riviste
Altro (specificare nei commenti)

Mostra i risultati (1997 voti)
Giugno 2021
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Android 12: veloce, attento alla privacy e personalizzabile
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 giugno


web metrics