I viaggiatori di domani

Un sistema automatico di prenotazione si incaricherà della gestione dei viaggi in aereo e di ogni altro aspetto connesso al trasporto dei passeggeri.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-02-2007]

Foto di Irum Shahid

Si chiama Amadeus il nuovo sistema elettronico studiato da Future Traveller Tribes 2020 per compagnie di volo e agenzie di viaggio, in grado di rispondere alle future esigenze dei clienti delle linee aeree, che saranno seguiti in permanenza da un sistema di geolocalizzazione per fornire assistenza, informazioni (e offerte commerciali) personalizzate.

Il sistema utilizza gli studi effettuati su specifici campioni di utilizzo, che distinguono tra fasce di età, scopo del viaggio, composizione dei gruppi familiari e altri dati di rilievo. In tal modo lo spostamento nascerà già personalizzato e permetterà di offrire tutta una serie di servizi accessori abbinando i nomi dei viaggiatori alla probabile tipologia del viaggio, quali biglietti per i mezzi di superficie all'arrivo, prenotazioni per concerti, spettacoli culturali e visita dei musei, eventi sportivi, shopping in m-commerce ecc.

Sarà possibile ottenere servizi mirati e personali mediante la raccolta di dati anche da fonti diverse, ovviamente integrati anche dalle preferenze manifestate in occasione di precedenti viaggi; l'amaro derivante dalla completa perdita della privacy dovrebbe essere parzialmente ridotto dall'assistenza in tempo reale e dalle informazioni sul progredire del viaggio, a iniziare dalla riduzione dei tempi di attesa e di imbarco, la localizzazione di persone e bagagli mediante GPS e RFID (Radio Frequency Identification), l'adozione della sintesi vocale unitamente al miglioramento della traduzione semantica.

Questi aspetti, a causa della sostanziale violazione della privacy (almeno sulla carta), non entusiasmano nessuno; men che meno ci piace la contemporanea adozione di modernissime tecnologie di rilevazione, anche su base molecolare, in grado di scoprire minacce biologiche, identificare portatori di germi patogeni oppure passeggeri che manifestino alto grado di nervosismo o di stress.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2411 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics