E-commerce: diversi tentativi di rilancio

Per ridare nuova linfa all'e-commerce molte imprese tentano strade alternative o complementari alla tradizionale e banale vendita diretta online. Di seguito vi proponiamo tre modelli che potrebbero segnare i tempi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-06-2001]

Che l'e-commerce sia in crisi ce ne siamo resi conto un po' tutti, semplicemente constatando quanti fra i nostri amici effettuano acquisti online e in che percentuale della loro spesa complessiva. Anche le imprese che si sono buttate sul commercio elettronico a capofitto, invogliate da quello che sembrava essere un facile guadagno, si sono loro malgrado capacitate che tutto quel margine e quel volume d'affari ipotizzato in realtà deve ancora esplodere. Al contrario, numerose imprese di questo settore sono letteralmente scoppiate, schiacciate dal peso dei propri investimenti. Le più accorte sopravvivono pur tra mille difficoltà per fidelizzare, mantenere e sviluppare il parco clienti online.

Ci si è resi conto in particolare che il mass market non è forse il target più appropriato per iniziative di commercio elettronico, ma tuttavia nemmeno le nicchie di mercato ultraspecializzate possono dare soddisfazioni economiche ai pionieri del nuovo commercio. Alcune imprese hanno pertanto spinto in direzione dello sviluppo di nuove tecniche per attrarre i consumatori a effettuare transazioni sui loro siti.

WorldWideTender per esempio ha realizzato un portale per la compravendita business to business dei cosiddetti fondi di magazzino, ovvero tutti quei prodotti in giacenza che per l'impresa che li ha prodotti sono un mero costo, mentre altre imprese potrebbero vedere in essi preziose materie prime recuperabili a basso costo e in ampia disponibilità. L'idea non è sicuramente nuova, ma l'innovatività dell'offerta consiste nel non basare la gestione del portale a sistemi automatizzati di aste o alla gestione di motori di ricerca parametrali. Il vero cuore del sito è un team di 50 esperti che si occupa di passare in rassegna domanda e offerta e cerca di combinarle al meglio, fornendo segnalazione agli utenti gli argomenti e le proposte per il loro settore di interesse. E' un servizio ad alto valore aggiunto, che in pratica snellisce tutta la parte di ricerca svolta normalmente dalle aziende, senza però affidarla a freddi e irrazionali calcolatori, ma basandosi sulla logica propria degli uomini.

Yahoo! invece, per invogliare i propri iscritti a effettuare acquisti sul canale shopping, ha ideato una serie di guide del consumatore che per ogni prodotto presentano una scheda descrittiva delle principali caratteristiche, un'analisi attenta delle performance, una serie di consigli per l'acquisto ed una vera e propria indagine sull'affidabilità del marchio. Tale servizio è disponibile in versione "light" (mera descrizione sommaria delle caratteristiche del prodotto) gratuitamente, mentre per le schede approfondite e dettagliate occorre pagare un canone mensile di 2 dollari e 95 cent. Anche questo è un servizio interessante, sebbene sia possibile reperire in rete molte delle informazioni offerte a pagamento: con un po' più di fatica, certo, ma gratis.

Infine vi segnaliamo l'iniziativa di Singapore Airlines che mira a incrementare la vendita online di biglietti aerei in modo da poter acquisire quanti più dati possibili sui suoi viaggiatori e fare loro offerte mirate. Per attirare clienti Singapore Airlines offre un servizio di informazione sui suoi voli in tempo reale; basta registrarsi e si verrà avvertiti delle variazioni negli orari di volo o di altri eventi dell'ultimo minuto relativi al volo che interessa. Le informazioni e gli aggiornamenti avvengono tramite email o, per chi lo desidera, direttamente sul display del proprio cellulare tramite un SMS. Un vero servizio integrato, ideale per chi deve viaggiare di frequente e deve quindi essere sempre aggiornato sugli inconvenienti o le variazioni realtive ai voli, anche mentre magari si sta recando in aeroporto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ť il tuo tipo di videogioco preferito?
Arcade
Avventura
Azione
FPS
Gestionale
Gioco di ruolo
Guida
Party game
Picchiaduro
Platform
Puzzle
Rhythm game
Serious game
Simulazione
Sportivo
Strategia

Mostra i risultati (1578 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 settembre


web metrics