I biocarburanti di seconda generazione

La ricerca comincia a dare i suoi frutti e già si coltivano graminacee con buone prospettive di resa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-06-2007]

MS

Provenienti dalla Cina e dal Nuovo Continente, sino a ieri si trovavano confinate negli orti botanici o in qualche giardino privato ma oggi si presentano come possibili fonti di bioenergia di seconda generazione.

Si tratta del miscanthus, specie autoctona cinese e di una specie di panìco chiamata switchgrass. Rispetto alle piante tradizionalmente viste come fonti di oli combustibili o di etanolo, presentano le carateristiche di poter essere completamente sfruttate, sia nella parte aerea che in quella radicale o rizomatosa.

Inoltre sono piante assai parche per quanto riguarda l'impoverimento del suolo, longeve (secondo la specie) dai quindici ai trent'anni, seminabili praticamente senza oneri aggiuntivi e non bisognose di concimazione o irrigazione.

Il tempo di raccolta, a seconda della specie, è già dal primo anno oppure dal terzo, con l'unica incognita dell'acclimatazione nel tempo visto il progressivo surriscaldamento del suolo alle nostre latitudini.

Il bilancio energetico si presenta ancora lontano dall'ottimizzazione, attestandosi attorno al rapporto di uno a dodici nel caso del biodiesel e di uno a due nel caso dell'etanolo; ma i progressi in campo agricolo sono costanti e nulla vieta di immaginare piante OGM finalmente a uso industriale anziché alimentare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

QUOTO - i soliti rompiscatole (quelli pedanti, ripetitivi, monotoni) asseriscono che non esistono soluzioni biotecnologiche "inutili": esistono quelle profittevoli (per qualcuno, vedi sopra) e quelle no. Quelle profittevoli si perseguono, le altre non si tengono in considerazione. Indipendentemente dall'utilitÓ... Leggi tutto
26-6-2007 11:41

Eheheh, sono news o no? E poi, pro-vengono o no dall'Olimpo (quota info & mass media)? Leggi tutto
24-6-2007 14:42

{Giampaolo}
distinguere tra convenienza economica e politica Leggi tutto
22-6-2007 22:31

{fra}
Critiche ai biocarburanti Leggi tutto
21-6-2007 23:39

Aggiungo una nota in margine a quanto scritto da Vittorio Volpi: stiamo pensando di coltivare la terra per avere carburante, ma non sarebbe meglio semplicemente utilizzare auto pi¨ piccole? Vedo ogni anno aumentare a dismisura le auto di grosse dimensioni (SUV e simili, grandi monovolumi) usate in modo improprio (vuote!). Eppure... Leggi tutto
21-6-2007 22:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2864 voti)
Luglio 2024
Non è tutta colpa di Microsoft o di Crowdstrike
La Marina tedesca cerca una soluzione per sostituire i floppy da 8 pollici
WhatsApp, arriva la trascrizione automatica dei messaggi vocali
10 miliardi di password rubate e pubblicate in chiaro
Copilot si aggiorna e diventa inutile
La super SIM cinese con processore RISC-V
Giugno 2024
Tim al capolinea: dal 2 luglio la Rete non sarà più sua
Gli USA mettono al bando Kaspersky
Windows 11, l'ultimo aggiornamento è infestato da bug
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 luglio


web metrics