Ritorno al futuro e l'Europa si interroga

Varato un "sondaggio deliberativo" sul ruolo dell'Unione Europea nel mondo politico e nella società globale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-10-2007]

ue

Tra pochi giorni i capi di stato e di governo dell'Unione si incontreranno a Lisbona per tentare di accordarsi su un nuovo Trattato; è essenziale infatti passare a una fase successiva per eliminare le interminabili discussioni e i negoziati egoistici per potersi concentrare sulle questioni di fondo, che sono essenzialmente di politica internazionale.

E' tuttavia irrinunciabile il coinvolgimento dei cittadini ove si consideri che dovranno essere modificati anche i rapporti tra di essi nell'ambito transnazionale; e sinora si sono tenuti al massimo alcuni referendum sull'adesione al trattato, ma nessuno sa esattamente che cosa pensino l'uno dell'altro gli abitanti della comunità e che cosa desiderino per il futuro.

Perciò Notre Europe ha varato un intervento democratico e partecipativo organizzando un "sondaggio deliberativo paneuropeo" sul ruolo futuro dell'Unione nel mondo. L'operazione è stata battezzata Tomorrow's Europe.

Su una base di circa 3500 persone di 27 paesi, ne sono state selezionate 400 per partecipare a un forum presso il Parlamento Europeo, in presenza di personalità politiche di rilevo e con l'intervento di José Manuel Barroso.

I prescelti hanno potuto discutere per gruppi e poi in seduta congiunta i diversi temi proposti dal sondaggio e quindi trarre le conclusioni su ciò che ci si attende nei prossimi anni dall'Unione Europea e sul ruolo che la stessa sarà chiamata a giocare sullo scenario internazionale.

Questo sondaggio deliberativo dovrebbe per la prima volta permettere di mettere a confronto le opinioni di gruppi di diversa nazionalità, estrazione, etnia, prima e dopo aver discusso tra loro le tematiche proposte, con la possibilità per la prima volta di vagliare i motivi degli altri, di ottenerne informazioni dirette, di approfondire le discussioni.

I risultati di Europa Domani saranno resi pubblici mercoledì, cioè alla vigilia di quel vertice di Lisbona che rappresenta un momento cruciale per il futuro dell'Unione perché dovranno essere in qualche modo definite le questioni lasciate in sospeso dalla mancata approvazione del Trattato Costituzionale.

Lo scopo dichiarato è quello di fornire ai leader europei una notizia in più e un utile strumento di riflessione, dimostrando che è possibile creare le condizioni per una disamina rigorosa e imparziale a livello transnazionale; e in effetti è un po' l'ultimo treno a disposizione prima di essere fagocitati dall'onnivora economia americana o stritolati dagli emergenti mercati asiatici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2330 voti)
Aprile 2020
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Tutti gli Arretrati


web metrics