Videogiochi: Operation Flashpoint

Dalla Codemasters arriva l'ultimo capolavoro: un simulatore strategico davvero eccellente, molto ben realizzato ed estremamente interattivo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-07-2001]

Videogiochi: Operation Flashpoint Gli appassionati di giochi di guerra resteranno esterrefatti provando il nuovo Operation Flashpoint, l'ultimo prodotto della Codemasters. Si tratta di un vero e proprio simulatore di guerra estremamente realistico. A cominciare dalle schermate dell'installazione che riproducono un perfetto ambiente militare e di battaglia introducendo il giocatore nello scenario coinvolgente del gioco. La configurazione non è da meno ed anzi, rivela la vocazione di estremo realismo del gioco. Oltre ai canonici settaggi relativi a scheda audio, video, personaggio e comandi, si trova infatti un'utilissima funzione per impartire comandi vocali tramite microfono. Questo permette all'utente di calarsi ancora di più nel gioco venendone quasi assorbito.

Videogiochi: Operation Flashpoint Ben studiati anche gli aspetti grafici e sonori che risultano altamente definiti ed in grado di ricreare con grande cura dei dettagli qualsiasi scenario di gioco. Al realismo contribuiscono la possibilità di giocare in prima o terza persona a scelta dell'utente e il motore di simulazione estremamente ben congegnato che porta il giocatore nel vivo dell'azione: può bastare un unico colpo ben tirato da distanza per uccidere il nostro alter ego virtuale.

In sostanza dunque un ottimo software che va ben al di là del solito videogioco ed offre grandi soddisfazioni sia agli strateghi che agli amanti dei giochi di combattimento, un prodotto apprezzato anche da un militare dei corpi speciali che l'ha provato insieme all'autore dell'articolo. E se non se ne intende lui...

Titolo:Operation Flashpoint

Produttore e distributore:Codemasters

Giudizio:***** Assolutamente da non perdere! Compratelo, compratelo, compratelo! Più cattivo di "Full Metal Jacket", più riflessivo de "La sottile linea rossa", più spettacolare di "Platoon"!!!

Requisiti minimi di sistema:Processore Pentium 400 Mhz o equivalente, 64 Mb RAM, lettore CD-Rom 24x, scheda audio compatibile 16 bit, acceleratore 3d con 16 Mb di memoria onboard

Requisiti di sistema consigliati: Processore Intel Pentium 600 Mhz., 128 Mb RAM, lettore CD-Rom 32x o più, scheda audio compatibile 16 bit, acceleratore 3d con 32 Mb di memoria onboard.

Sistema operativo:Windows95/98/2000/Me.

Fabio Marello

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa utilizzi prevalentemente per la posta elettronica?
Una webmail
Un client di posta
Entrambi

Mostra i risultati (2850 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 ottobre


web metrics