Microsoft lancia l'esplorazione spaziale via Internet

Il WorldWide Telescope insegnerà ai bambini a conoscere lo spazio e ad amare la scienza.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2008]

Da Microsoft l'esplorazione spaziale via Internet

La guerra per il servizio migliore tra Microsoft e Google continua con l'arrivo di WorldWide Telescope, l'applicazione gratuita realizzata a Redmond per esplorare lo spazio stando seduti davanti al proprio monitor.

Una collezione di circa 12 terabyte di immagini provenienti, tra le altre fonti, dal telescopio spaziale Hubble, dall'Osservatorio Chandra e dal telescopio spaziale Spitzer è alla base del progetto.

Il software permette di navigare tra le stelle, zoomando sulle galassie e sfruttare le molteplici viste: "Gli utenti possono vedere il cielo tramite i raggi X, addentrarsi nelle nuvole di radiazioni e poi tornare alla luce visibile e scoprire i resti di una supernova esplosa migliaia di anni fa", ha detto un ricercatore del Centro di Astrofisica Harvard-Smithsonian.

Il Telescopio mondiale appare quindi diretto concorrente di Google Sky, l'estensione di Google Earth che può essere usata anche online, senza dover installare l'applicazione ma usando il browser.

Al momento è disponibile una versione di test, non ancora definitiva, dedicata alla memoria di Jim Gray, un ricercatore Microsoft scomparso l'anno scorso al largo della costa californiana.

L'obiettivo del progetto è creare un conteso per tutte le immagini spaziali di cui si dispone così da formare un quadro organico e destare l'interesse dei bambini per lo spazio e per la scienza: "La mia idea di successo è che il WorldWide Telescope cambi il modo in cui le persone vedono l'universo e che una generazione di bambini acquisisca un grado di conoscenza dello spazio che ora semplicemente non ha", ha detto Curtis Wong, manager del Next Media Research Group di Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A partire da quale etÓ i bambini dovrebbero avere uno smartphone personale?
Nessuna
3 anni o meno
4-5 anni
6-7 anni
8-9 anni
10-11 anni
12-14 anni
15-17 anni

Mostra i risultati (482 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics