Internet Explorer: "Non stampate quella pagina"

Stampando una pagina Web si rischia di permettere a un attaccante l'esecuzione di codice arbitrario.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-05-2008]

Falla ancora senza patch in Internet Explorer

Un ricercatore israeliano, Aviv Raff, ha scoperto una falla in Microsoft Internet Explorer per la quale non è ancora disponibile una patch. A essere colpiti sono i sistemi Windows Xp e Vista equipaggiati con le versioni 7 e 8 beta del browser; gli utenti di Vista sono un po' più al sicuro di quelli di Xp grazie allo User Account Control, che fornisce una protezione aggiuntiva.

La vulnerabilità viene sfruttata se è attiva l'opzione Stampa tabella dei collegamenti. Durante la generazione del codice Html necessario per fornire una versione stampabile dalla pagina web, gli Url non vengono validati ma aggiunti così come sono.

Approfittando poi del fatto che il processo di stampa appartiene alla zona locale delle impostazioni di sicurezza (meno sicura della zona Internet), uno script malevolo linkato in una pagina può far eseguire al computer codice arbitrario.

Microsoft è stata subito informata del problema e sta lavorando a una soluzione. In Internet Explorer 7 e 8, per fortuna, l'opzione Stampa tabella dei collegamenti è disattivata per default, dunque non si dovrebbero temere attacchi su larga scala.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

secondo voi prima che questo tizio faccia questa scoperta qualche attaccante avra gia approfittato?? lo sapeva gia?? io penso di si
22-5-2008 17:01

il fatto che spesso, dietro una apparentemente semplice operazione come in questo caso stampare una pagina, si nascondano altre "operazioni" che in qualche modo possano essere pericolose uno di quei concetti difficile da comprendere per i pi
22-5-2008 14:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dicono che il software la parte del computer contro la quale possibile solo imprecare, l'hardware quella che si pu anche prendere a calci. Quale hai preso a calci pi frequentemente?
Case e alimentatore
Scheda madre
Processore o CPU
Schede video e audio
Hard disk
Lettori Cd / Dvd
Monitor
Stampanti e scanner
Tastiera e mouse

Mostra i risultati (1424 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics