Csi Stick acquisisce tutti i dati del cellulare

Un dispositivo grande quanto un accendino è in grado di estrarre tutte le informazioni contenute in un telefono cellulare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-09-2008]

Csi Stick acquisisce tutti i dati del cellulare

Lasciare un cellulare incustodito è sempre una cattiva idea; lo sarà ancora di più nel prossimo futuro qualora qualcuno sia dotato del Cellular Seizure Investigation Stick, o Csi Stick.

Si tratta di un piccolo apparecchio che, collegato a un cellulare, ne acquisisce tutti i dati contenuti in memoria: contatti, messaggi, documenti, file multimediali e via di seguito; Csi Stick è in grado di recuperare automaticamente anche quei file che sono stati cancellati e non ancora sovrascritti.

Completata la raccolta, i dati dovranno essere elaborati da un'applicazione apposita (sviluppata da Paraben, che produce anche lo Stick) e poi potranno essere utilizzati.

Il tutto è possibile con una spesa relativamente contenuta: Csi Stick costa 199 dollari mentre Ds Lite, l'applicazione necessaria per elaborare le informazioni raccolte, ne esige altri 99. Molto per i semplici curiosi, pochi per le forze dell'ordine.

I primi destinatari di questo ritrovato sono, infatti, le forze di polizia; tuttavia, considerato anche il prezzo non inaccessibile, non è difficile prevederne una certa diffusione anche presso chi potrebbe avere intenti meno nobili.

La prima versione di Csi Stick è in grado di intervenire su diversi modelli di cellulare prodotti da Motorola e Samsung; Paraben ha già però detto che presto il supporto verrà esteso aggiungendo anche i prodotti di altre marche note come Nokia, Lg e Rim.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

A leggere l'articolo ho capito che si collega via cavo, sarebbe utile a recuperare messaggi o dati cancellati per sbaglio ma a quel costo la spesa non vale l'impresa. Per le forze di polizia sarebbe molto utile ma anche per le mogli o mariti diffidenti l'uno dell' altro.
20-9-2008 21:09

Ma bisognerÓ collegarlo via cavo, o come? Non penso che non sia stata prevista l'interfaccia Bluetooth, o sbaglio?
20-9-2008 20:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale Ŕ il motivo principale della tua scelta di cambiare fornitore di ADSL o di fibra ottica?
Maggiore velocitÓ
Tariffe pi¨ convenienti
Tv in aggiunta
Telefonia mobile in aggiunta
Altro

Mostra i risultati (1555 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 marzo


web metrics