Apple sceglie nVidia per i portatili e svela Brick

La Casa di Cupertino abbandona Intel e riporta negli Usa la produzione delle scocche dei MacBook adottando una tecnica innovativa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-10-2008]

Apple MacBook portatili Brick nVidia chipset

Apple si prepara a rinnovare le proprie linee di portatili e lo fa, com'è nel suo stile, introducendo cambiamenti di una certa rilevanza.

La prima caratteristica dei prossimi modelli - peraltro non ancora ufficializzata - dovrebbe essere l'adozione di un chipset nVidia che andrà a sostituire gli attuali Intel.

Protagonista dei nuovi MacBook sarà dunque il chipset nVidia MCP7A-U, che integra un reparto grafico basato su GeForce 9400, architettura G86 e 16 strem processor, oltre al supporto alle Ram Ddr2 e Dd3 e a una frequenza di bus di 1.333 MHz.

Non sarà solo l'interno dei notebook a cambiare; anzi, le modifiche più visibili saranno all'esterno: finalmente, infatti, si sa che cosa indichi il nome in codice Brick che ha iniziato a circolare qualche settimana fa.

Brick (letteralmente "mattone") è un nuovo processo produttivo: con la sua adozione Apple si renderà indipendente dai produttori cui si è affida finora per la realizzazione delle scocche dei portatili.

In pratica si tratta di adottare torni a controllo numerico e incisori al laser e acqua per realizzare i case scavando (e non stampando) un singolo pezzo di alluminio. Ciò permetterà gusci più resistenti, meno inclini a presentare difetti e anche più personalizzabili.

Riportare a casa una parte del processo produttivo - oltre a essere una pratica che a Cupertino piace tanto - permetterà a Apple di accelerare i tempi che intercorrono tra la realizzazione dei prototipi e l'avvio della produzione vera e propria. Brick non è solo una scelta tecnica, quindi, ma una anche strategica.

Considerati gli investimenti fatti in questo campo, è possibile e anche probabile che se tutto andrà bene la società della mela decida di estendere questo processo produttivo anche agli altri suoi prodotti.

Sembra proprio che si stiano per avverare le parole pronunciate qualche tempo fa da Peter Oppenheimer, Cfo di Apple, quando annunciava cambiamenti di tali portata da richiedere investimenti veramente importanti, che avrebbero limitato per un po' i margini societari ma che le avrebbero permesso di introdurre "tecnologie all'avanguardia con le quali i nostri avversari non potranno competere a lungo".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La NSA non spiava solo i cittadini USA ma anche i governi di Francia, Germania e Italia. Qual è la tua reazione di fronte a questa notizia? (se vuoi dare risposte multiple o commentare ulteriormente, usa il forum)
Sono profondamente indignato: come si sono permessi?
Sono stupito che gli USA siano arrivati a questo punto.
In fondo lo fanno per prevenire gli attentati; quindi li giustifico, almeno parzialmente.
Non mi sorprende. E' da un po' che l'Europa non conta più un tubo.
Accidenti! Avranno ascoltato anche le telefonate con la mia fidanzata/o.
I nostri politici non hanno nulla di più importante di cui preoccuparsi?
Lo so perfino io che i telefoni sono spiati, figuriamoci i terroristi.
Avevano ragione quelli di Zeus News, quando già nel 2001 scrivevano di Echelon.

Mostra i risultati (2832 voti)
Ottobre 2019
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Tutti gli Arretrati


web metrics