Stop agli scanner aeroportuali che mostrano le parti intime

La Commissione avrebbe voluto introdurli in tutti gli aeroporti dell'Unione, ma l'Europarlamento si è opposto: "offendono la dignità umana".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-10-2008]

Europa scanner parti intime spogliano nudi UE

Per scoprire armi nascoste, esplosivi, droghe e quant'altro un malintenzionato decida di portare su un aereo non c'è niente di meglio di uno scanner che spogli virtualmente ogni persona che lo attraversa: in questo modo sarà impossibile celare alcunché.

Peccato che, con questo sistema, sia reso visibile agli occhi degli agenti tutto il corpo nella sua interezza, parti intime comprese. E non tutti gradiscono una sbirciatina, nemmeno in nome della sicurezza.

Ecco perché i legislatori europei sono preoccupati di un'eventuale diffusione negli aeroporti di questi scanner full-body (utilizzati già in alcuni Stati dell'Unione tra cui l'Olanda): ritengono che avrebbero "un serio impatto sui diritti fondamentali dei cittadini".

Con una risoluzione (approvata con 361 voti a favore, 16 contrari e 181 astenuti), il Parlamento Europeo chiede alla Commissione di condurre degli accertamenti dal punto di vista economico, medico e dei diritti umani sull'impatto che l'uso degli scanner full-body avrebbe.

Il mese scorso, infatti, la Commissione aveva proposto che questi sistemi venissero adottati negli aeroporti dei 27 Paesi; in alcuni Stati, come l'Olanda, questa pratica è già una realtà. Ora l'obiezione dell'Europarlamento mette tutto in discussione.

"È un'offesa alla dignità umana", ha detto l'europarlamentare Martin Schulz. "Usare questa tecnologia non ci rende più sicuri. Queste macchine consentono di vederti completamente nudo".

Secondo il portavoce della Commissione Europea, però, Schulz starebbe esagerando: "La qualità dell'immagine è più simile a quella di una negativo che a quella di una fotografia. Non è molto chiara ma è sufficiente a rivelare cose di metallo, esplosivi od oggetti strani".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

@Yoda: Sinceramente, non capisco perchÚ si debba tentare di offendere le persone che esprimono le proprie preoccupazioni in maniera civile. Se non ti sta bene quanto esternato da Schulz, puoi motivarlo con un discorso intelligente.
2-11-2008 09:28

edit by bdoriano: commento decisamente inutile per la discussione. Leggi tutto
30-10-2008 21:53

il pistolino del Commissario Leggi tutto
27-10-2008 07:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Facebook Ŕ un gran bel social network, per˛...
... genera dipendenza e condiziona la mia vita reale.
... mi rende pi¨ ansioso o pi¨ depresso del solito.
... non c'Ŕ nessun "per˛".
... non lo uso.

Mostra i risultati (2619 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics