Il governo cerca consigli contro la pirateria

L'esecutivo ha aperto un forum di discussione per accogliere i pareri dei cittadini sul tema della pirateria multimediale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-01-2009]

Il governo italiano ha aperto un forum di discussione per dialogare con i cittadini sul tema della pirateria multimediale e per ricevere proposte su come contrastare questo fenomeno.

All'indirizzo antipirateria.governo.it è possibile trovare le discussioni in corso tra gli utenti e il Comitato tecnico contro la pirateria digitale e multimediale, registrarsi e partecipare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Secondo me non becchi una lira. I consulenti che ricavano soldi a palate sono interni al sistema dell'intrallazzo, quindi ben dotati di "sponsor", amici degli amici, ecc... Piuttosto a quando un governo che cerchi consigli sul monopolio del mercato discografico, cinematografico e dell'intrattenimento in generale? Perché il... Leggi tutto
1-2-2009 20:04

e quanti sono questi utenti che contribuiscono per la diminuzione della pirateria?
31-1-2009 15:04

{utente anonimo}
se la siae non fosse un ente feudale Leggi tutto
31-1-2009 11:42

Se vado lì a postare mi pagano come consulente? (Da vicende di cronaca mi pare di aver capito che un consulente per enti pubblici può prendere anche cifrette mica male ...).
30-1-2009 10:50

Ignoranza ad oltranza. Leggi tutto
30-1-2009 09:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La sopravvivenza di alcune tecnologie "da ufficio" sarà messa a dura prova. Secondo te, quale tra queste non sopravviverà?
Le calcolatrici
Gli scanner
Gli schedari
I telefoni da scrivania
Le bacheche
I compact disc
I boccioni dell'acqua
I post-it
Le chiavette USB

Mostra i risultati (4875 voti)
Settembre 2020
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Tutti gli Arretrati


web metrics