Processo a Google, la vittima ritira la querela

"La vicenda è stata strumentalizzata e non c'è più ragione di continuare" commenta l'avvocato del ragazzo disabile finito su Google Video. Ma il processo va avanti lo stesso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-02-2009]

Ragazzo disabile YouTube ritira querela Google

Il processo contro Google iniziato a Milano lo scorso 3 febbraio per la vicenda del disabile filmato a scuola ha preso una piega inaspettata: il padre dello studente ha ritirato la querela.

"Il ragazzo e la sua famiglia hanno deciso di non costituirsi parte civile nel procedimento penale pendente avanti il Tribunale di Milano nei confronti dei responsabili di Google Italia perché ciò non corrisponderebbe a una sua effettiva tutela" ha dichiarato l'avvocato Michela Malerba.

Coloro che più avrebbero avuto interesse - almeno in teoria - a portare avanti l'azione legale si sono accorti di come la vicenda sia stata "strumentalizzata per fini che nulla hanno a che vedere con la tutela" del ragazzo il quale, anzi, "si sente ulteriormente offeso e umiliato dai titoli e dalle immagini che spesso vengono diffusi".

Le dichiarazioni dei responsabili di Google, che avevano espresso solidarietà per l'accaduto e "si sono fattivamente impegnati dimostrando attenzione e sensibilità verso le problematiche delle persone diversamente abili e del grave fenomeno del bullismo" hanno poi definitivamente convinto la famiglia a lasciar perdere.

Il processo, tuttavia, andrà avanti lo stesso: il giudice Magi della quarta sezione del Tribunale ha ammesso il Comune di Milano e l'associazione Vividown quali parti civili. La prossima udienza è fissata per il 17 marzo.

L'accanimento contro Google continua, anche quando l'unica persona davvero offesa ha deciso di non attribuirle alcuna colpa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Ho paura che tutte queste vicende portino a fare il seguente ragionamento: Bisogna controllare preventivamente un contenuto spedito dall'utente prima di pubblicarlo ma se questo non è possibile bisogna aumentare i mezzi usati per il controllo. Se oggettivamente la cosa è impossibile allora è meglio rinunciare al servizio. Questo non... Leggi tutto
27-6-2009 12:17

tutta colpa dei giornalisti? Leggi tutto
27-6-2009 08:40

Dovrebbero costituirsi sì parte civile, anche per il dopo Leggi tutto
19-2-2009 20:58

Forse mi esprimo male Leggi tutto
19-2-2009 12:52

eh beh chiaro, la colpa ora è dei giornalisti no? certo, un filmato di un handiccapato preso a botte dai suoi compagni e messo in internet...è colpa dei giornalisti vero. forse si è perso il punto di vista. cioè che quei ragazzi li farebbero bene a lavorare in un bel centro sociale, e youtube probabilmente dovrebbe avere più controllo... Leggi tutto
19-2-2009 08:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (893 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics