YouTube oscura Beppe Grillo per qualche ora

Il canale del comico ospitava il filmato dell'intervista di David Letterman a Obama, violando il diritto d'autore della Cbs.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-09-2009]

La "censura" imposta da YouTube a Beppe Grillo è durata meno di 24 ore: tutti i video caricati sul portale dall'account StaffGrillo sono ritornati accessibili - tranne quello che ha scatenato il putiferio - e, secondo il blog stesso del comico, ciò è avvenuto grazie alle migliaia di messaggi inviati dagli utenti.

Tutto ha avuto inizio quando Grillo ha pubblicato su YouTube una parte dell'intervista di David Letterman al presidente americano Barack Obama, i cui diritti appartengono alla Cbs.

A questo punto si è verificata una delle due eventualità possibili: la prima prevede che qualcuno abbia deciso di censurare l'operato di Beppe Grillo, sfruttando il video della Cbs per ottenere l'oscuramento dell'intero account StaffGrillo per violazione di copyright.

La seconda - che è anche la spiegazione ufficiale di YouTube - coinvolge il sistema automatico di rilevazione delle infrazioni al copyright, che avrebbe scovato il video della Cbs; trattandosi della seconda violazione, la sospensione dell'account sarebbe scattata automaticamente con conseguente invio di una mail di spiegazioni inviata a Grillo, invio che in effetti è avvenuto.

Una volta rimosso il video incriminato - come prevede la policy di YouTube - StaffGrillo e tutti i suoi video sono tornati accessibili: così almeno recita la spiegazione ufficiale.

Chi preferisce parlare di censura invece crederà che la veemente protesta dei fan di Beppe Grillo abbia spinto YouTube a tornare sui propri passi.

Dopotutto - è Grillo stesso a farlo notare - anche altri hanno riportato il video di Letterman, eppure non sono stati bloccati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Veramente hanno tolto TUTTI i video anche quelli di proprietÓ "Grillo" :shock: MAI successo! :roll: Ma appena hanno saputo che NON violava nessun copyright, anzi, la stessa CBS rende pubblico le interviste (sono CC) hanno prontamente ripristinato il tutto. :roll: Mi sa che danno la colpa al computer in realtÓ qualcuno... Leggi tutto
28-9-2009 18:56

Censuraaaaaa!!!!! Reggggiiiiiiiiiiimeeeeee! :lol: Evidentemente gli altri che hanno caricato il video in oggetto, non sono dei cattocomunisti. :twisted: Leggi tutto
28-9-2009 15:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il momento tra questi in cui avverti il maggior bisogno di privacy?
Leggo gli annunci di lavoro in ufficio
Spio un/una mio/a ex sui social network
Utilizzo i social network in ufficio
Consulto l'online banking
Guardo foto o filmati a luci rosse
Invio o guardo foto private
Faccio shopping online

Mostra i risultati (1628 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics