32 anni di BBS

Il sistema precursore di Internet e del Web festeggia il proprio compleanno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-02-2010]

vecchiume

Se adesso esistono le comunità online, Facebook e tutti i social network, probabilmente lo si deve a Ward Christensen e a Randy Suess che il 16 febbraio 1978 - 32 anni fa - davano vita alla prima BBS su connessione dial-up.

Il sistema, chiamato CBBS (che sta per Computerized Bulletin Board System) ha negli anni creato una comunità online sempre più ampia e variegata usando dei lenti modem a 300 baud, ben prima che Tim Berners-Lee inventasse il World Wide Web, nel 1989.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Salvo aspettare la notte :cry: cosa che capitava al tempo! Ciao Leggi tutto
17-2-2010 22:59

... E il Telex? Leggi tutto
17-2-2010 22:33

Io mi ricordo anche con lo Spectrum! Ricordate Excalibur = E con il PC IBM 8088!! :old: :eh?: Ciao Leggi tutto
17-2-2010 20:30

Mi sento coinvolto nel compleanno. Anch'io, allora, sperimentavo tutta la potenza del Commodore 64 e la connessione dial up con le BBs!! Che fascino quando ti comparivano i caratteri e il testo scorreva sul monitor, magicamente comandato da un lontano elaboratore! Il pensiero che il tuo "affare lý" sulla scrivania dialogava... Leggi tutto
17-2-2010 14:55

Certo, se stavi attaccato delle notti intere mandavi in bancarotta la famiglia, ma con un po' di attenzione si poteva fare. Poi per quanto riguarda Galactica ricordiamo che sono stati i primi a fornire connessione ad internet con tariffa flat, poi boicottati da Telecom che gli chiuse i rubinetti chiudendo il contratto di fornitura. ... Leggi tutto
17-2-2010 08:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale metodo utilizzi nell'apprendere un linguaggio di programmazione?
Corsi tradizionali in aula.
Internet e corsi online.
Libri e manuali.
Altro.
Non programmo.

Mostra i risultati (2725 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics