Reti 4G: Lte contro WiMax, chi vincerà?

Long Term Evolution e WiMax competono per succedere alla tecnologia Hspa. La scelta di San Marino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-02-2010]

4G Lte WiMax San Marino

Al Mobile World Congress di Barcellona, sembra che la star per quanto riguarda la connettività del prossimo futuro sia la tecnologia Lte, che inizia ad apparire anche in alcuni portatili.

Long Term Evolution è una tecnologia che - con la sua promessa di 100 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload - viene classificata come "pre-4G" e sta ricevendo il supporto di molti operatori, come Verizon negli Usa e China Telecom in Cina.

La "vera" tecnologia 4G, e concorrenti di Lte, è il WiMax, che pur richiedendo un investimento superiore per quanto riguarda l'hardware offre anche prestazioni migliori ed è anch'esso in via di realizzazione anche in Europa e negli Stati Uniti (dove dovrebbe raggiungere 120 milioni di persone entro la fine dell'anno).

Vicino a noi, lo Stato di San Marino prevede di completare entro giugno la completa copertura con il WiMax (attualmente è a metà percorso), che renderà disponibile la banda larga wireless ai 32.000 abitanti della Repubblica del Titano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Scusa digirun, forse mi sono tenuto un po' troppo sul vago. Il mio commento intendeva essere piuttosto generico (per aumentare la portata di una tecnologia non è per forza necessario aumentarne la ptenza). Comunque i valore che ho in testa per GSM, UMTS e LTE sono i seguenti (purtroppo ora non ho tempo per verificarli): max 2W per GSM e... Leggi tutto
19-2-2010 09:22

informarsi prima di smentire è utile e necessario: "A typical WiMAX base station transmits at power levels of approximately +43dBm (20W), and the mobile station typically transmits at +23dBm (200mW)" NON è proprio poco.... 200 mW di microonde sparate continuativamente, a brevissima distanza, in forma impulsata, tipica delle... Leggi tutto
19-2-2010 00:46

Maggior capacità non è sinonimo di maggior potenza. Le reti 3G hanno capacità (sia in portata che in banda) nettamente maggiori delle reti 1G e 2G utilizzando una frazione della loro potenza. Leggi tutto
18-2-2010 23:28

HA RAGIONE FRABIZIUS! il WIMAX, che nonostante questo, auspico, per le zone non coperte, usa potenze molto più alte, rispetto al wi-fi che conosciamo... altrimenti come potrebbe coprire distanze di 30-40 KM?
18-2-2010 09:42

Non direi si tratta solo di modificare le tecnologie attuali ed aggiungere frequenze di funzionamento le emissione rimarranno più o meno le stesse di ora con i ripetitori gsm/ums inoltre per quanto anche io credo che non facciano bene le radiazioni elettromagnetiche ma chi ti dice che facciano venire la leucemia? :roll: Leggi tutto
17-2-2010 15:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1640 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 novembre


web metrics