Testimoni digitali e Chiesa

Si è svolto a Roma il convegno della Chiesa italiana sui nuovi media. Avanziamo una proposta concreta.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-04-2010]

Testimoni digitali chiesa italiana

Sono più di 30.000 i siti web italiani ispirati al cattolicesimo: tutte le diocesi, quasi tutte le congregazioni religiose, giornali e pagine di religiosi, blog e forum di movimenti giovanili. Si tratta di una realtà, al di là delle fedi e degli orientamenti, innegabilmente vivace e dinamica.

Per fare il punto della situazione, per riflettere e dare orientamenti comuni, nel week-end del 25 aprile l'Ufficio Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana ha riunito a Roma migliaia di operatori, soprattutto giovani, in un convegno dal suggestivo titolo Testimoni digitali.

Molte sono state le riflessioni, anche da parte di persone non necessariamente allineate con la Chiesa, sul cyberspazio visto come luogo dove si forma la coscienza contemporanea, soprattutto quella delle nuove generazioni che passano gran parte del loro tempo chattando, messaggiando e postando su Facebook, come dimostra anche la recente ricerca sui giovani italiani e la Chiesa compiuta dal sociologo Riccardo Grassi.

Sarebbe bello che ora la Chiesa italiana assumesse anche concretamente la dinamica del web come occasione di testimonianza di alcuni suoi stili fondamentali che sono la condivisione, la trasparenza, la partecipazione libera di tutti a un comune dibattito.

Per esempio, su un tema scottante e delicato come quello dei "preti pedofili", di cui si parla ormai tutti i giorni, sarebbe utile, opportuno e bello un sito ad hoc creato dalla Chiesa italiana che contenga dossier che riportino notizie aggiornate e, certo, anche la posizione della Chiesa ma, soprattutto, che ospiti un forum dove tutti - laici, suore, preti, vescovi - possano discutere moderati ma liberi e in ascolto di chiunque su questo dramma.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (4)

Vero cmq non capisco tutti questi commenti di contorno (non dico a te templar) commenti off topic che non c'entrano; un conto Ŕ un 3d dove criticare o cmq parlare della chiesa e va benissimo ognuno ha le sue opinioni ma qui si parla di altre cose quindi magari i commenti fuori luogo sono solo bit sprecati senza offesa e scusate :p ... Leggi tutto
28-4-2010 21:19

{vsil}
democrazia in chiesa? Leggi tutto
28-4-2010 10:38

La pia illusione Ŕ che un luogo di discussione su un tema scottante come quello non venga invaso dai troll, e che i mod non vengano accusati di censure etc. Inoltre come sapete i maggiori problemi arrivano da chi sta in alto nella gerarchia, tutta gente che di tecnologia non sa un accidente (un po' come i politici italiani). E' dura... Leggi tutto
28-4-2010 10:29

{Adele77}
Pure illusioni Leggi tutto
28-4-2010 03:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ l'invenzione che aspetti di pi¨?
L'auto che si guida da sola, senza conducente
Un chip per migliorare la memoria e incrementare le capacitÓ cognitive dell'uomo
La carne fabbricata in laboratorio
L'auto (o la bicicletta) volante
Un robot personale per i lavori pesanti o noiosi
La macchina per viaggiare nel tempo
La pillola per aumentare la longevitÓ
Nessuna di queste
Non lo so

Mostra i risultati (2020 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics