Palm, la vendita all'asta fu combattuta

Ben sedici aziende si sfidarono per acquisire Palm. Per pochissimo Hp non si lasciò sfuggire l'affare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2010]

Palm Hp asta combattuta Lenovo Dell

Ora che Palm è saldamente nelle mani di Hp (la quale ha sborsato 1,2 miliardi di dollari per assicurarsela) cominciano a emergere i retroscena su quella che ora si rivela come un'acquisizione complicata.

Poco prima di venire acquisita, la situazione di Palm era tutt'altro che rosea: l'azienda aveva problemi di liquidità, era quasi al collasso per via di problemi nella partnership con Verizon e non riusciva a competere con i rivali.

Vista la situazione, era pronta e vendersi al miglior offerente. Si sono fatte così avanti ben 16 aziende, compresa Hp; di queste, sei hanno proposto degli accordi di non divulgazione sulle trattative, che in qualche caso hanno coinvolto l'acquisto di proprietà intellettuale.

Pressoché tutti erano interessati a WebOS - un riconoscimento, se vogliamo, del buon lavoro fatto da Palm - e alle tecnologie di cui l'azienda era proprietaria, ma i guai erano così grossi che Palm non volle prendere in considerazione le offerte di chi intendeva acquisire la proprietà intellettuale, ma non l'azienda.

Iniziarono così ad arrivare le prime offerte di acquisto e, verso la fine di aprile, Hp si trovò sul punto di perdere l'affare; infine, tuttavia, riuscì ad alzare la propria offerta fino a superare tutti i concorrenti - tra cui molto probabilmente c'erano Dell e Lenovo - fino a conquistare l'ambito premio, col quale conta di entrare in prepotenza nel mercato mobile.

Non si conoscono tutti i nomi delle aziende che hanno partecipato all'asta; tuttavia quel che è certo è che, mentre il Ceo di Palm sosteneva la solidità dell'azienda, i piani di vendita erano già avanzati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual stata secondo te la scoperta tecnologica pi imponente, tra queste?
La fotografia
La riproduzione dei suoni
Il laser
L'elettromagnetismo
Il motore diesel
I computer
I raggi X
I robot
Vorrei suggerirne un'altra, nei commenti qui sotto

Mostra i risultati (2084 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics