Acer presenta un tablet con Android

Dotato di schermo touch da 7 pollici e di tastiera, disporrà anche di connettività 3G.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-05-2010]

Gianfranco Lanci tablet Acer

Mentre l'iPad sbarca in Italia Gianfranco Lanci, presidente e Ceo di Acer, in occasione di un evento tenutosi a Pechino svela i piani della sua azienda per l'ingresso nel mercato dei tablet.

Lanci ha mostrato al pubblico un tablet touchscreen con schermo da 7 pollici dotato anche di una tastiera fisica; nel complesso l'aspetto ricorda molto quello del Kindle di Amazon.

Per il proprio tablet - il cui lancio sul mercato è atteso per l'ultimo trimestre di quest'anno - Acer ha scelto Google Android quale sistema operativo, mentre sul prezzo ha deciso di mantenere il silenzio.

In risposta alle domande dei presenti - che gli chiedevano se il tablet sarebbe stato venduto tramite i canali tradizionali o attraverso gli operatori telefonici - l'amministratore delegato di Acer ha affermato che gli operatori sono una scelta "ovvia", apparentemente confermando in maniera indiretta la presenza di connettività 3G sul prodotto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

beh, Ŕ la tendenza del momento... Leggi tutto
3-6-2010 11:56

E' che io Digi non riesco a vederne l'utilitÓ e, soprattutto, da informatico arcaico non riesco a concepire e ad utilizzare dispositivi privi di tastiera e mouse. GiÓ sono negatpo con il touchpad del neetbook figurati tu con un coso che Ŕ solo touch e non ci puoi nemmeno collegare un mouse perchŔ manca la porta usb!
1-6-2010 18:32

Eta, permettimi di non essere d'accordo... per chi non ha dimestichezza con le tastiere (e sono tanti) il touch control pu˛ essere il primo accesso ai contenuti della rete e all'uso di un pc (per esempio gli anziani) in attesa del comando vocale VERAMENTE FUNZIONANTE. e poi in auto? a me, mi ripeto, piacerebbe un ipad, in un apposito... Leggi tutto
31-5-2010 14:00

Ma perchŔ si ostinano a fare questi cosi inutili! Altro che tassa sui dispositivi di memorizzazione. Ci vorrebbe una tassa su questi eRifiuti! :twisted: Leggi tutto
31-5-2010 13:29

Ma perchŔ si ostinano a fare questi schermi piccoli :?: Un tablet dovrebbe essere formato A4, per sostituire le riviste, i quotidiani, i block notes.... Se devo usare una lente per leggere NON mi serve! Potrebbero almeno, usando lo stesso circuito, fare due versioni diverse solo nella dimensione del display, per accontentare tutti :!:
31-5-2010 10:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual Ŕ il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google Ŕ veramente brutta! Pi¨ che un auto Ŕ un'ovovia.
Ci toglierÓ il piacere di guidare e la nostra vita sarÓ un po' pi¨ triste.
AvrÓ un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarÓ maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi pi¨ lunghi o pi¨ lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non Ŕ chiaro di chi sarÓ la responsabilitÓ civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
SarÓ esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocitÓ o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno pi¨: giÓ immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (1933 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics