Nokia presenta il caricabatterie a pedali

Il Bicycle Charger Kit permette di ricaricare il telefonino pedalando. Destinato ai mercati emergenti ma non solo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-06-2010]

Nokia Bicycle Charger Kit caricabatterie pedali

Il prototipo del latptop XO - quello del progetto OLPC di Nicholas Negroponte, che ora si avvia alla sua terza versione - aveva una manovella: pensato per i Paesi più poveri, doveva permettere ai portatili di funzionare anche lontano dalle prese di corrente.

Su un principio analogo si base il Bicycle Charger Kit creato da Nokia per la ricarica di tutti i cellulari dell'azienda finlandese dotati di jack da 2 millimetri.

Il Kit è costituito da un alloggiamento (il Phone Holder CR-124) che permette di fissare il cellulare alla propria bicicletta, dal caricabatterie DC-14 e da una dinamo, cui collegare il caricabatterie stesso.

Pensata per quei Paesi dove lo spostamento sulle due ruote è diffuso, mentre invece è più difficile l'accesso alla rete elettrica, la trovata di Nokia consente dunque di ricaricare il telefonino pedalando; la ricarica si avvia quando si supera la velocità di 6 km/h (e la ferma al di sopra dei 50 km/h), raggiungendo l'efficienza di un caricabatterie normale se ci si sposta a 12 km/h

Pedalando per soli 10 minuti - assicura Nokia - si ottiene energia sufficiente per una conversazione di 28 minuti, oppure per tenere il cellulare in standby per 37 ore.

Chi dispone di un telefonino con presa mini-Usb può utilizzare l'apposito adattatore. Il debutto del Bicycle Charger Kit è atteso entro la fine dell'anno nei mercati emergenti a 15 euro; successivamente dovrebbe arrivare anche negli altri Paesi, ma probabilmente a un prezzo più alto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Una ficata! Per rimettermi in bici però attendo ancora che la ricarica sia del credito, allora forse potrò pensarci ...
8-6-2010 11:27

{Devis}
Nessuno ricorda un paio di anni fa che questo stesso oggetto fu presentato dal CEO Motorola come un oggetto innovativo "per i mercati emergenti"? All'epoca lo presero tutti in giro....vediamo se Nokia copiando l'idea avrà più successo...
6-6-2010 22:27

15 € nei "mercati emergenti" è una bastonata in mezzo agli occhi proprio per chi di soldi non ne ha. Non m'intendo di elettronica, ma mi sa che il costo finale del marchingegno sia di meno di tre/quattro euro: una basetta, un contenitore e pochi integrati. Se poi lo facessero i soliti cinesini dei sottoscala, probabilmente... Leggi tutto
5-6-2010 08:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In che modo salvi informazioni importanti affinché nessuno le possa vedere sul tuo computer?
Salvo tutti i dati più importanti in una cartella protetta da password
Nessuno accede al mio computer
Il mio dispositivo è protetto da una password
I dati più importanti sono protetti da crittografia
Proteggo i miei dati quando presto il computer a un'altra persona
Elimino tutti i dati che non voglio che nessuno veda
Non ho dati importanti da proteggere

Mostra i risultati (1487 voti)
Agosto 2019
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
Tutti gli Arretrati


web metrics