Dell annuncia lo Streak da 7 pollici

Debutterà presto un nuovo tablet con schermo più grande. Basato su piattaforma nVidia Tegra, potrebbe già montare Android 3.0.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2010]

Michael Dell Streak 7 tablet OpenWorld Oracle

Il tablet Streak di Dell avrà presto un fratello: lo ha annunciato Michael Dell in persona, sorprendendo il pubblico dell'OpenWorld di Oracle.

Il Dell Streak è un tablet per certi versi anomalo: lo schermo da 5 pollici lo pone in una nicchia di mercato del tutto particolare, a metà strada tra un tablet "vero" (l'iPad, per esempio, ha uno schermo da 9,7 pollici) e uno smartphone (per i quali le misure generalmente arrivano al massimo a 4,3 pollici).

Per via di questa sua peculiarità potrà attirare molti ma venire snobbato da altrettanti, e al fine di non perdersi una buona fetta di potenziali acquirenti Dell sta preaparando un tablet con una diagonale più generosa: 7 pollici.

Oltre a mostrare un prototipo e ad affermare che la sua azienda ci sta lavorando, Michael Dell non ha rivelato altri dettagli; ciò non significa, tuttavia, che non esistano indiscrezioni sull'hardware del tablet in costruzione.

Lo Streak 7 (nome del tutto ufficioso, ma che serve a distinguerlo dallo "Streak 5"), dovrebbe essere basato sulla piattaforma nVidia Tegra 2, che disporrà di 4 Gbyte di Ram e 4 Gbyte di memoria flash, espandibile tramite microSD.

La dotazione dovrebbe comprendere Gps, Wi-Fi, 3G, due fotocamere (una frontale e una posteriore) e un sintonizzatore opzionale per la televisione digitale terrestre.

Il sistema operativo sarà ancora una volta Android, nella versione 2.2 Froyo (nonostante i dubbi di Google) o 3.0 Gingerbread.

L'arrivo sul mercato è previsto per novembre a un prezzo ovviamente ancora da definire; per allora forse Dell avrà già annunciato - come si vocifera - lo Streak 10, con uno schermo delle stesse dimensioni di quello dell'iPad.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il maggior problema tra questi?
La gente comune non capisce molto di scienza.
La stampa e i media non mettono in risalto le scoperte veramente importanti.
La stampa e i media semplificano troppo le scoperte scientifiche.
La gente comune si aspetta soluzioni semplici e veloci.

Mostra i risultati (1746 voti)
Dicembre 2019
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Tutti gli Arretrati


web metrics